L’allenamento al 7 Muay Thai gym

Se sei appassionato di Muay thai e non hai mai avuto la possibilità di viaggiare e sbarcare nel paese dove è nata questa nobile arte, ti sei sicuramente chiesto almeno una volta nella vita, come fosse vivere in un vero camp di Thai boxe.
Per la prima volta la redazione di MMA Arena entra nel camp di
allenamento del nostro campione Mathias Gallo Cassarino e descrive
le giornate tipo di una vacanza all’insegna dell’allenamento.
La mattina come da copione, la sveglia è alle 6:00 e alle 6:15 si
parte a correre il Maestro ( Ajarn ) che in sella ad un
motorino, segue e controlla i principianti assicurandosi che nessuno
sia in difficoltà, mentre un allenatore giovane con un altro motorino
sta dietro ai Nak Muay (professionisti , combattenti)
e li stressa con il campanello e urla per far accelerare il passo.
La mattina lo odiano tutti ma in cuor loro lo amano e sanno che quello
che fa, lo fa per il loro bene e quello del gruppo.
Finalmente alle 7,00 inizia l’allenamento e chi non corre alle 6,30
inizia a saltare la corda per 30 minuti.
L’allenamento del mattino è completo e c’è un programma scritto e
illustrato da foto in modo che non ci si trovi mai a non sapere cosa
fare.
Il lavoro ai colpitori è almeno di 3 round, fino a 5/8 se l’atleta
regge i ritmi, ed un round di pugilato è poi d’obbligo alla fine dei
pao di Muay Thai.
Il programma al sacco viene seguito dallo sparring di Muay Thai o
pugilato, a seconda dei giorni mentre il lavoro in clinch ( lotta
inpiedi ) e la tecnica di Clinch non manca mai, ne la mattina, tanto
meno il pomeriggio.
Gli addominali battuti, sono una caratteristica del camp e alcuni
allenatori in particolare li battono così forte che diventa quasi una
prova da superare divertente anche se faticosa e molto dura.
Dopo l’allenamento, intorno alle 9:00, c’è la colazione a base di
frutta e uova sode, un bagno in piscina o al mare e poi alle 11:00 il
pranzo e il riposto fino alle 2:45, perchè alle 15:00 si ricomincia
con le sessioni di allenamento.
Il pomeriggio è molto più intenso, sebbene quello della mattina già lo sia a sufficienza.
Il manager del camp è sempre presente ed è in base a quello che vede
per chi fissare i match e se l’impegno degli atleti va lodato con il
tanto atteso incontro.
Gli amatori vengono seguiti con la stessa cura dei combattenti, anzi
spesso con maggiore attenzione.
I Nak Muay che non hanno match in programma spesso seguono passo passo
i principianti di qualsiasi livello.
Mathias e Carlos, i due pupilli del camp, personalmente aiutano tutti
in ogni fase dell’allenamento.
Il team di allenatori è capitanato da un Ajarn e da 4 allenatori,
tutti molto severi anche se disponibili a scherzare e ridere quando
serve.
La gran parte dei fighters che arrivano dall’occidente non si aspetta
un allenamento cosi duro e inizialmente patisce le urla e gli ordini
duri impartiti dal maestro e dagli allenatori.
Quando arriva al camp dopo un paio di allenamenti crolla o almeno
vorrebbe crollare. Il team gioca un ruolo fondamentale per lui, e
coinvolgendolo, cerca con esperienza di fargli superare con carattere
i propri limiti.
Quasi tutti poi superano questa fase comprendendo cosa accade al loro corpo con un duro allenamento, il caldo e una alimentazione diversa.
Forse è dura, forse è una sfida. Ma con sacrificio ed impegno nulla è impossibile e il forte spirito del team all’interno di questo Camp da
realmente la possibilità grazie
alle grandi capacità, di gestire qualsiasi tipo di problema sul campo
e superarlo grazie anche ad un forte spirito di squadra.
MMA ARENA consiglia questo Camp di Muay thai, non solo per un ottima metodologia di insegnamento o per la pianificazione chiara di tutte le varie fasi degli allenamenti e della giornata, cosa abbastanza rara, ma anche perchè se sei o ti senti neofita in questo mondo, il grande team del 7 Muay Thai gym, ti aiuterà in qualsiasi difficoltà e cercherà di rendere speciale il tuo soggiorno nei migliore dei modi.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.