Vale Tudo Japan 8 !!

Ottavo appuntamento per VALE TUDO JAPAN, evento di MMA in gabbia organizzato da SHOOTO con l’utilizzo delle International Rules.

 

Anche questa volta card interessante, con la prima parte dello show dedicata a VALE TUDO JAPAN NEXT e cioè incontri di fighters debuttanti nel professionismo e di undercard, a seguire main card con tre incontri internazionali molto interessanti e fighters di alto livello tecnico.

 

Come da pronostico Ryo Okada finisce la pratica coreana Yoon Seo Ha in meno di un minuto e accede all’incontro per il titolo vacante di categoria dello Shooto nei -61,2 kg contro Keita Ishibashi il prossimo 12 novembre.

 

Ottima prestazione per Yamamoto Yuki, fighter in forza al roster GRACHAN MMA e per la prima volta al VTJ, dopo un match molto combattuto prevalentemente in piedi, finalizza per rear naked choke il numero quattro del ranking Shooto welterweight Hisho Takeda. Terza vittoria consecutiva per Yamamoto.

 

Ryuto Sawada domina l’americano di origini vietnamite in forza all’American Kickboxing Academy, Antohony Do, che proveniva da quattro vittorie e zero sconfitte. Sawada, 20 anni e già 11 match da professionista si conferma come uno dei migliori pesi strawweight (52,1 kg) in Giappone.

 

Il match più atteso, almeno per me, vedeva impegnato l’ex campione TUF season 8 Efrain Escudero e veterano UFC contro il mio compagno di palestra e campione in carica dei pesi welter Shooto (-70 kg) Matsumoto Koshi.

Escudero cedeva metà della borsa all’avversario in quanto eccedente di 3,5 kg al peso, fissato a 70 kg e Matsumoto accettava comunque l’incontro.

Il combattimento si svolge prevalentemente in piedi ed Escudero va a segno più volte in modo efficace con il jab, nel proseguo dell’incontro Matsumoto accusa questi colpi e non riesce più ad essere efficace come nel primo round. Escudero vince per decisione unanime.

 

Il main event di cinque round è uno scontro combattutissimo fra due campioni categoria featherweight -65 kg: Yutaka Saito (Shooto) e Isao Kobayashi (Pancrase)

Tornato in Giappone dall’ esperienza Bellator con due amare sconfitte, Isao non vuole sconti e affronta subito il campione Shooto Saito detentore di un record impressionante di 13 vittorie e una sola sconfitta. Sebbene Isao incassi colpi al viso molto precisi, chiudendogli prima l’occhio sinistro e poi anche il destro, si aggiudica stoicamente l’incontro per split decision, sicuramente vedremo una rivincita fra questi due campioni.

 

In conclusione: l’evento è stato come sempre molto godibile sia tecnicamente che spettacolarmente, ed è andato in onda in diretta sull’UFC Fight Pass e Abema Tv, Web Tv gratis visibile solo in Giappone.

 

Al prossimo appuntamento dal Giappone !

 JA NE ! (a presto in Giapponese)

 Mirko  Zax

banner_mf03

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.