Rizin 2 Rizin Fighting World Grand Prix 2016: Opening Round

Sponsorizzato dalla Cygames, è andato in scena ieri 25 settembre, Rizin 2 World Gran Prix, primo turno del  torneo open weight che ha visto come protagonisti Mirko Cro Cop e Wanderlei Silva, anche se quest’ultimo non ha combattuto. Oltre al torneo senza liniti di peso, si sono disputati altri incontri interessanti, fra i quali il main event, tra Kron Gracie e Hideo Tokoro, ma andiamo con ordine in maniera spedita senza soffermarci troppo sull’analisi di ciascun incontro.

29819344252_1c38e3f5c9_z

 

Gabi Garcia liquida la pratica DesYarbrough in poco più di due minuti e mezzo dopo qualche scambio in piedi applicando un’americana al braccio destro dell’avversaria.

 

La wrestler Kanako Murata rimane imbattuta e si porta a quattro vittorie contro l’americana Kyra Batara vincendo per Unanimous Decision dopo aver dominato il match.4

Il match molto atteso tra Crazy Horse Bennett e Kimura non delude le attese e finisce in circa 7 secondi per TKO, grazie ad un destro saltato d’incontro alla tempia di Bennett mentre l’avversario gli si scagliava contro. Bennett is back e lo rivedremo sicuramente al Rizin.

29306267434_b09e569618_z

 

Il primo match del torneo open weight vedeva opposti due europei: il polacco Bajor (KSW) e il lituano Teodoras Aukstuolis (Bushido), Bajor è più pesante e la differenza di peso si fa sentire, porta a terra l’avversario prende il back va in full mount e domina in G&P, vince per Unanimous  Decision e passa il turno.

 

Il secondo match del torneo vede vincitore al primo round l’atleta dell’ American Kickboxing Academy Thailand (AKA) Amir Aliakbari sul brasiliano Joao Isidoro Almeida per TKO dopo aver bloccato a terra l’avversario tramite un crocefisso. L’ex wrestler Amir rimane imbattuto con tre vittorie.

 

Sfida tra imbattuti tra il membro del team Fedor Moldavsky e lo svedese Karl Albrektsson: l’incontro è molto equilibrato, il russo porta a terra più volte l’avversario e vince ai punti passando il turno del torneo.

 

Altro incontro del torneo: il secondo classificato del precedente torneo organizzato da Rizin, il ceco Jiri Prochazka VS  Mark Tanios fighter libanese in forze al Cedar FC.
Il match è equilibrato e si svolge prevalentemente in piedi,  Prochazka è più preciso e aggressivo e quindi si aggiudica il passaggio del turno grazie ad un’ Unanimous  Decision.

 

Primo incontro in scaletta con primo round da 10 min e successivi due da 5 minuti in stile Pride: Erson Yamamoto (figlio di Miyu Yamamoto, sorella di Yamamoto Kid) VS Kizaemon Saiga, classico match wrestling contro Kickboxing, Yamamoto tenta più volte il take down riuscendoci nella maggior parte dei casi ma incassa molti colpi precisi da parte dell’avversario, il verdetto vede vincitore Erson Yamamoto per Split Decision.

 

Si entra cosi nella Main Card con il primo incontro tra il veterano UFC Daron Cruickshank e la leggenda della shootboxing Andy Souwer. L’incontro va secondo i pronostici e l’americano ha la meglio sull’olandese finendo l’ncontro in circa quattro minuti dopo aver poratto facilmente a terra l’avversario conquistando la full mount e finendolo per rear naked choke. Cruickshank si dimostra troppo forte per il livello attuale di Souwer che farebbe meglio a trovarsi avversari el suo calibro per i sui primi match nelle MMA.

 

Il decimo incontro è un classico Davide contro Golia, l’ex sumotori lettone Kaido Hoovelson conosciuto in Giappone con il nome Baruto Kaito contro la leggenda del Pride Kazuyuki Fujita, la differenza di peso tra i due è di circa 70 kg e si fa sentire, in sostanza il match è uno scambio non propriamente tecnico in piedi e vede vincitore Baruto per  Unanimous Decision.

Finalmente arriva il momento di Mirko Cro Cop molto amato qui in Giappone, la vittima sacrificale è il coreano Hyun Man Myung che non smentisce il pronostico facendosi addirittura sottomettere per arm triangle in poco più di due minuti. Mirko passa il turno del torneo.

29933460195_794c3c610d_z

La reginetta della shootboxing Rena incontra per il suo secondo match in MMA la wrestler Miyu Yamamoto, sorella di Yamamoto Kid e al suo primo incontro di MMA all’età di 42 anni.Anche qui il pronostico viene rispettando e sebbene Miyu porti a segno qualche bel take down deve cedere ad una buona difesa di Rena che conclude il match tramite un arm triangle choke frontale, cioè non dalla monta, non laterale ma frontale, sinceramente nella maggior parte dei casi questa tecnica si trasforma il un’ anaconda o in una ninja choke perchè viene difesa abbastanza facilmente, non è così per la Yamamoto che è costretta a battere.

Arriviamo cosi al Main Event della lunga serata, il pupillo di casa Gracie e fenomeno del BJJ/Grappling, Kron, è al suo terzo match nelle MMA, tutti tre i match sono stati disputati in Giappone, gli viene opposto il veterano Hideo Tokoro e anche qui il pronostico viene rispettato con la vittoria di Kron Gracie per rear naked chocke, dopo uno sconsiderato svolgimento del match da parte di Tokoro che invece di allontanarsi dalla guardia del brasiliano e tentare la via in piedi gli si scaraventa addosso più volte finendo per essere finalizzato.

Cosa dire ancora della serata, bellissime ambientazioni stile Pride, giochi di luci e laser, musica a tutto volume, incontri godibili e qualche cosiddetto freak show sapientemente inserito per attirare anche il pubblico da casa dato che l’evento è stato trasmesso in diretta  su più piattaforme in tutto il mondo. In ultimo la chicca, Mirko Cro Cop finito il suo incontro chiama sul ring il manager Takada chiedendogli il permesso di combattere il prossimo turno direttamente contro Wanderlei Silva, Takada non sa cosa dire e chiama a sua volta in aiuto il presidente Rizin Sakakibara che dopo un piccolo consulto accetta la proposta, è quindi ufficializzato il prossimo incontro del torneo: Mirko Cro Cop VS Wanderlei Silva, ovazione del pubblico e tutti ad aspettare il terzo episodio di questa rivalità.

 

Rizin FF è quindi un freak show ? E’ quindi il degno successore del Pride o è solo una mera imitazione, la risposta (forse) in un prossimo articolo direttamente dal Giappone !

29819336442_49851869fb_z

 

Qui la gallery completa: https://flic.kr/s/aHskKgt7XE

 

Ja ne! (A PRESTO IN GIAPPONESE)

Da Tokyo
banner_mf03

Mirko Zax

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.