Bike and Fight risultati rapidi e reportage

Si è da poco svolto il galà Bikes and Fights ed ecco i risultati rapidi e qualche considerazione a caldo dal nostro specialissimo collaboratore Luigi Greci presente nella duplice veste di coach e reporter. La serata inizialmente prevista all’aperto si è svolta a causa del brutto tempo presso il locale  Geronimo’ s Pub con qualche problema di organizzazione del numeroso pubblico presente accorso ad accogliere gli ottimi combattenti presenti alla serata.
Ma veniamo ai risultati:
Preliminary Card ( regolamento IMMAF ) 3 round da 3 minuti
Emanuele Pazienza vs Simone Cristini – 61 chili
vince Cristini per decisione unanime
Nazar Duliba vs Stefano Maggi – 70 chili
Vince Maggi con guilliotine choke al primo round
Cutar Chera vs Alex Nigru – 66 chili
Vince Ghera per decisione unanime

MAIN CARD( regolamento unificato) 3 round da 5 minuti

Alessandro Lanzillo vs Claudio Iancu – 61 chili

Claudio Iancu perde al secondo round contro lanzillo per stop arbitrale tko elbow in piena tempia.

Elia Madau vs Enzo Iezzi – 70 chili

Enorme la differenza di esperienza tra i due atleti e Madau conquista una vittoria per TKO ( pugni) alla fine  primo round

 
Emanuele Palombi vs Niculae Leonard – 84 chili

Match molto duro dove Niculae mette sotto pressione Palombi piazzando numerosi colpi duri ma Palombi mantiene la calma e riesce a finalizzare conquistando la vittoria per sottomissione (RNC)
Vince  Palombi mediante RNC  al 1 round.

Ancora una volta l’Hung Mun si conferma uno dei migliori team italiani e ha dato prova di avere davvero ottimi atleti nella sua scuderia.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.