Ganryujima : sventola ancora il tricolore grazie a Leonardo Brama

Si è svolto ieri 3 gennaio, presso il Maihama Amphitheatre, un nuovo appuntamento con il torneo di Arti Marziali Made in Japan GANRYUJIMA, evento che propone uno scontro fra le arti marziali provenienti dal tutto il mondo per decretare quale sia la migliore, per chi non  conoscesse ancora Ganryujima, è un torneo di arti marziali con regole e stage particolare, i fighters combattono per 3 round ciascuno di 3 minuti in un cerchio sopraelevato, se si viene spinti o si cade per tre volte in un round si perde, ad ogni round si resetta il conto, la lotta a terra è permessa solamente per 30 secondi, poi l’arbitro fa rialzare.

Ganryujima è il nome di una piccola isola famosa per lo scontro epico tra il samurai che combatteva con due spade Miyamoto Musashi e Sasaki Kojiro, questo è un evento dall’alto budget concepito specialmente per il pubblico televisivo, infatti viene trasmesso in diretta in Giappone sul canale nazionale gratuito FUJI TV.

E’ quindi un format televisivo rivolto ad un pubblico anche non speciualizzato che punta sullo spettacolo senza rinunciare a proporre fighters di alto livello.

Per questo appuntamento di inizio anno il veterano e leggenda del Pride Fighting Championship Kiyoshi Tamura doveva affrontare un fighter esperto dell’arte marziale di Bruce Lee, il Jet Kun Do, il suo avversario però si è infortunato 20 giorni prima dell’evento, ma miracolosamente il coach WKN Daniele Brunozzi, ha proposto un fighter di sua conoscenza con un background proprio in questa disciplina: Leonardo Brama.

31272720124_5b8f5c8c0e_z.jpg

Brama, fighter cresciuto alla Sestito Academy di Assisi ma con esperienza sia in Brasile che in Australia non si è fatto sfuggire l’occasione e sebbene non al 100% della forma ha deciso che non era certamente una opportunità da lasciarsi sfuggire.

Il Match contro Tamura è stato un Catchweight al limite degli 80 kg, praticamente nessun taglio del peso per Leonardo che è un 77-80 naturale, il match è quasi sempre in controllo di Brama che grazie anche ad un maggior allungo entra molto spesso nella guardia dell’avversario, che come ci si poteva aspettare tenta dei takedown ma senza molto successo, Leonardo assesta un diritto preciso al naso, ferisce e squote Tamura tanto da costringerlo ad un take down, diciamo cosi, difensivo, infatti il giapponese entra in guardia dell’italiano che tenta una ghigliottina, ma i 30 secondi passano molto veloci e Tamura difende bene.

31272698224_abec118947_z

Tamura è come si sa uno che non molla mai e sebbene subisca ripetutamente dei colpi precisi sia di pugni che di calci riesce a piazzare a sua volta dei precisi diretti e qualche bel middle kick.

L’incontro finisce al terzo round e vede vincitore Leonardo Brama per decisione unanime (3-0)

31272692394_192a0a1c86_z

Che dire, non era certamente un incontro facile, sebbene Tamura sia sulla via del ritiro, la chiamata con soli 20 giorni di anticipo, la location, le regole, il fuso orario, la portata stessa dell’evento, tutti fattori da tenere in conto, variabili che Leonardo Brama ha saputo gestire e anche grazie ad una buona condizione mentale è riuscito nell’impresa e con lui siamo a due atleti italiani in questa promotion che promette di diventare sempre più internazionale.

Da segnalare anche il main event della giornata, che vedeva la rivincita tra due ex atleti UFC, l’esperto di Karate Katsunori Kikuno e il brasiliano Edimilson Souza, quest’ultimo aveva vinto nell’ottagono americano per KO in poco più di un minuto e mezzo, ebbene la situazione si è verificata ancora, ma questa volta a favore del Giapponese che al momento giusto piazza un diretto dalla sua guardia mancina che non lascia scampo e atterra l’avversario finendolo con un ground and pound che non lascia scampo.

32074877226_6b5621b311_h

Qui potete vedere l’intervista a Leonardo Brama subito dopo l’incontro: https://youtu.be/UON7eq4Sx7Q

E qui la gallery immagini completa dell’evento: https://flic.kr/s/aHskS4mMHV

Buona visione !

Alla prossima dal Giappone !

JA NE

Mirko Zax

banner_mf03

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...