Eduardo Dantas

20160620091628_1DX_7786Il 28enne Eduardo “Dudu” Dantas è un fighter brasiliano che combatte nella divisione dei pesi gallo maschili.

La sua formazione è avvenuta in una delle più prestigiose scuole di MMA a Rio de Janeiro : la Nova Uniao, culla di grandi campioni come Josè Aldo, Renan Barao e Claudia Gadelha.

All’attivo conta 19 vittorie tra cui 4 per KO, 6 per sottomissione e 9 per decisione; e 4 sconfitte: 1 per KO, 2 per decisione 1 per squalifica

La sua carriera professionistica iniziò in Brasile nel 2007, esordì con la selezione brasiliana dell’organizzazione nipponica Shooto.

I primi due incontri con l’organizzazione furono due vittorie ottenute per decisione, seguite da una sconfitta per squalifica con il suo terzo match disputato per l’organizzazione Cassino Fight 4.

Sempre nel 2007 Eduardo ebbe l’occasione di disputare un match in Giappone contro il campione dei pesi gallo in carica Shinichi Kojima, nonostante il match non fosse valido per il titolo, la vittoria andò ad Eduardo che riuscì ad imporsi vincendo per decisione unanime da parte dei giudici.

L’anno successivo, nel 2008 in Brasile, Eduardo totalizzò altre tre vittorie tra cui una per sottomissione contro il campione della categoria Luis Alberto Nogueira, vincendo il titolo di campione sudamericano Shooto.

Nel 2009 Eduardo porta il suo record professionistico a 7 vittorie ed 1 sconfitta, l’ultima ottenuta con l’organizzazione Worl Fighting Combat vincendo ai punti contro Mauricio Dos Santos Jr.

Sempre lo stesso anno ottenne la possibilità di combattere per il titolo di Campione Mondiale Shooto contro uno dei pesi gallo più forti al mondo: Masakatsu Ueda; questa volta per Eduardo non fu una vittoria ma una sconfitta ai punti per sue diverse scorrettezze commesse durante il match.

Nel 2011 Eduardo ebbe l’opportunità di firmare un contratto con la promozione statunitense Bellator FC, entrato nella quinta stagione e prendendo parte al torneo dei pesi gallo che avrebbe decretato lo sfidante del campione in carica Zach Makowsky.

Nei quarti di finale Eduardo sfidò il connazionale Wilson Reis avendo la meglio nella seconda ripresa vincendo per KO. Le semifinali non furono una passeggiata, ma vinse ai punti anche contro l’ex campione dei pesi gallo Ed West. La finale contro il cubano Alex Vila fu una vittoria per decisione unanime che gli aprì le porte verso il match contro il campione in carica Zach Makowsky.

La sfida per il titolo disputatasi nell’aprile 2012 decretò Dantas nuovo campione dei pesi gallo Bellator.

Pochi mesi dopo questa significativa vittoria Eduardo tornò a combattere nella promozione regionale brasiliana dello Shooto, perse per KO contro Tyson Nam venendo successivamente escluso dalla top 10 dei pesi gallo.

Dopo questa pesante sconfitta Dantas tornò nella gabbia di Bellator per la prima difesa del titolo contro Marcos Galvao, vinse per KO durante la seconda ripresa tornando ad essere nella top 10 della categoria.

Un infortunio alla caviglia nell’ottobre 2013 gli fece rimandare la successiva difesa per il titolo al marzo 2014; il suo avversario Rafael Silva diede forfait a causa di un infortunio ed il successivo sfidante Joe Warren non diede la propria disponibilità per una sostituzione. Venne infine scelto come avversario Anthony Leone: Eduardo vinse il match con una spettacolare sottomissione; tenendosi stretto il titolo.

Nel maggio 2014 un nuovo infortunio gli impedì nuovamente di difendere il titolo contro Joe Warren;  il match venne rimandato ad ottobre ma sfortunatamente Dantas non riuscì a difendere la cintura che venne assegnata allo statunitense Warren che vinse con un punteggio di 48-47.

Dopo questa sconfitta Dantas ottenne due vittorie contro Mike Richman nel maggio 2015 e contro Marcos Galvao nel giugno 2016 entrambi per decisione unanime. A Bellator 166 svoltosi il 2 dicembre 2016 poté avere la sua rivincita contro Joe Warren, vincendo il match ai punti.

Rivedremo questo campione nella gabbia a Belaltor 177 questo venerdì a Budapest contro il connazionale Leandro Higo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...