Gery Bavetta, grande successo al MX Muay Xtreme

La scorsa settimana un nostro connazionale si è distinto in un prestigioso evento di muay thai,  il MX MUAY XTREME,  dove ha battuto uno degli idoli locali e ha accresciuto la sua statura internazionale. Si tratta di Gery Bavetta, fighter siciliano che con i risultati ottenuti si è ritagliato un suo spazio tra i migliori esponenti della specialità nel nostro paese

Lo abbiamo contattato per conoscerlo meglio e farci raccontare qualcosa sul match che ha vinto:

MMA ARENA: Ciao Gery, grazie per il tempo che ci dedichi

Bavetta: Ciao, grazie a voi

MMA ARENA: Parlaci un pò di te, cosa fai a parte combattere?

Bavetta: Mi chiamo Gery Bavetta, ho 29 anni e vengo dalla Sicilia. Quando non ho match, oltre alla Muay Thai gestisco anche assieme a mio padre un attivita commerciale nel mio paese.

MMA ARENA: Come e quando ti sei avvicinato agli sport da combattimento?

Bavetta: Mi sono avvicinato tramite una palestra amatoriale nel mio paese, da li mi sono  incuriosito e in seguito sono andato in Thailandia

MMA ARENA: Dove ti alleni?

Bavetta: Mi alleno alla “Universal Gym” di Racalmuto (Sicilia, provincia di Agrigento) seguito dal mio allenatore Massimiliano Cacciato e manager Daniela Cacciatore che
dirige il nostro Fighters Management “SMT SICILY MUAY THAI” che è un agenzia internazionale che spinge Fighters di Muay Thai e K1, il mio partner durante gli
allenamenti è Carmelo Marchese Ragona, un altro pugile professionista del nostro Team che ha avuto anche lui grandi esperienze e permanenze in Thailandia.

MMA ARENA: Puoi aggiornarci sul tuo score e sul tuo palmares?

Bavetta: Ho 69 match, 52 vinte(19 K.O.), 16 sconfitte, 1 pareggio. sono dentro al Ranking WBC kg 53,5 alla posizione 16, 3 volte campione italiano e 1 volta campione mondiale amatoriale OneSongchai.
Mai perso in Italia, 2 match allo stadio Lumpinee (1 volta era Main Event), 2 volte partecipe della KING’S CUP (1 volta vinto per K.O.)

MMA ARENA: Parliamo delle tue caratteristiche tecniche,  quali sono i tuoi punti forti e dove ritieni invece che ci sia ancora da migliorare?

17757239_770696213106598_4678910923835623936_n.jpg

Bavetta: Le mie caratteristiche tecniche più forti sono sicuramente i calci e i gomiti, poi in ogni match si deve sempre e per forza cambiare stile e tattica, sempre che se ne sia capaci, non tutti i pugili sono in grado di cambiare tattica a ogni match.
Bè, il migliore non ho mai pensato di esserlo considerando il livello che c’è in Thailandia, anche se comunque sono sempre stato attento a voler migliorare sempre
e a non sottovalutarmi mai, l’ho dimostrato  nell’ultimo match al “MUAY MXTREME” contro un forte avversario che si chiama BOVY e che è stato campione del Channel 7,
so che posso confrontarmi con dei forti Thailandesi. Credo comunque ci sia sempre da migliorare, ultimamente PIPA (famoso allenatore Thailandese) che mi ha allenato
per l’MXTREME mi ha molto cambiato tecnicamente, e penso di seguire quella strada nei prossimi match, cioe usando l’intelligenza senza farsi male, usando i punteggi
per vincere assieme a finte e quant’altro.. penso sia quello l’aspetto da migliorare, le finte, sono molto importanti nella MUAY THAI.

MMA ARENA: Qual’è il tuo miglior match in carriera? E quale vorresti poter rifare?

Bavetta: Il mio miglior match in Carriera a mio avviso è stato l’ultimo all’MXTREME in Thailandia, ho dato prova di battere un campione come Bovy. Mentra un match che vorrei assolutamente rifare e che era stato un mio sogno era quello che poi mi è stato annullato per miei motivi fisici al TOP KING WORLD SERIES contro il campione dello stadio Lumpinee: WANCHALONG PK SAENCHAI MUAYTHAIGYM, questo lo vorrei assolutamente rifare

MMA ARENA: Chi sono i tuoi atleti di riferimento?

Bavetta:Mi è sempre piaciuto molto SAIYOK PUMPHANMUANG, ma anche LERDSILA, SAENCHAI o SATANMUANGLEK, difficile dirne uno.

11159499_10153196309678433_7211113961456291126_n.jpg

MMA ARENA: Come è capitata l’occasione di combattere al MXTREME?

Bavetta: L’occasione del Muay MXTREME è capitata per caso, abbiamo lavorato molto con il francese Mr ERIC ESPEJO (DOUDOU), abbiamo buoni rapporti e mi segue da un pò, ma allora avevamo rapporti manageriali con altri e perciò non eravamo liberi per poter lavorare con lui, l’ultima mia permanenza in Thailandia è stata appunto al camp TOP KING ACADEMY di ERIC ESPEJO (DOUDOU), e da lì lui mi ha inserito al MUAY MXTREME che è appunto un Evento “TOP KING” come il suo Camp.

MMA ARENA: Il match che hai vinto,  raccontacelo un pò, è andato come avevate immaginato? Ti sei accorto di essere in vantaggio mentre combattevi?

Bavetta: Sembra strano da dire ma il match è andato esattamente come prevedevamo, e come appunto avevamo studiato con l’allenatore PIPA: BOVY è un thai aggressivo che avanza molto di pugni, perciò la cosa giusta da fare durante il match con un avversario simile è quella di andare indietro giocando con i frontali e i calci medi mantenendo un certo controllo.
Inoltre quando si sta troppo vicino controllare le sue mani con il clinch in modo da non fargli tirare i pugni, devo dire che il match vinto è stato un gran merito oltre che mio anche del Maestro PIPA che ha un modo di allenare e di ragionare su un match decisamente molto intelligente ed easy. Ovviamente mi ero accorto che stavo vincendo, conosco i punteggi della Muay Thai, il match l’ho modestamente stravinto.

MMA ARENA: Ultima domanda, quali sono i tuoi obiettivi futuri?

Bavetta: Come ho detto prima vorrei fare un match contro “WANCHALONG PK SAENCHAI MUAYTHAIGYM”, se parliamo di eventi non ce n’è uno preciso ma mi piacerebbe fare un match al CHANNEL 7, al TOP KING WORLD SERIES che mi era stato annullato, e in Europa vorrei provare il BEST OF SIAM in Francia.  Comunque non è tanto l’evento di per se, quello a cui  ambisco è provare avversari forti e mettere alla prova me stesso e la mia mente sul ring.

MMA ARENA: Grazie di tutto,  un abbraccio, in bocca al lupo per il futuro

 

Fa sempre piacere quando i fighters italiani si distinguono all’estero,  cercheremo di seguire per quanto ci è possibile le future imprese di Gery e altri nella muay thai.  Stay tuned, amici

J

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...