Simone Tabaglio e Leonard Niculae all’Apocalypse Pitbull Championship

Amici di MMA ARENA manca poco ormai al consueto appuntamento col nostro weekend all’insegna dell’azione che ci piace. In vista dell’evento Apocalypse Pitbull Championship che si terrà a Mantova questo sabato (e a cui noi saremo presenti) received_10212719891531587abbiamo contatto i due atleti protagonisti del main event della serata: Simone Tabaglio, che fa parte della nostra redazione, e il suo avversario Leonard Niculae.

MMA ARENA: Ciao ragazzi, grazie per la disponibilità.

Simone e Leonard: grazie a voi.

MMA ARENA: Manca poco ormai all’evento, ti senti pronto per l’incontro? 

Simone: Credo che chiunque si appresti ad entrare in quella gabbia si senta pronto, altrimenti cosa ci entra a fare?

Leonard: Non si è mai abbastanza pronti.

MMA ARENA: Conosci il tuo avversario?

Simone: So chi è. Non lo conosco personalmente, ma so che è un buon atleta.

Leonard: No, ma lo rispetto.

MMA ARENA: Hai concentrato il tuo allenamento su qualche aspetto in particolare? 

Simone: Mi sono concentrato sui suoi punti deboli e ho focalizzato in particolar modo i miei allenamenti sulla lotta a terra.

Leonard: Mi sono allenato moltissimo di grappling e non vedo l’ora di mettermi alla prova.

MMA ARENA: Come pensi andrà il match? 

Simone: Penso che attueró il mio gameplan e porterò il match sul terreno a me più favorevole.

Leonard: Submission al primo round.

MMA ARENA: Cosa ne pensi dell’iniziativa “atleti sani e sport pulito” che abbiamo lanciato e che l’organizzazione ha accolto?

Simone: Credo che sia un ottima iniziativa. Purtroppo in Italia questo aspetto dell’organizzazione è poco curato, l’incolumità degli atleti è poco salvaguardata sotto molti punti di vista.

Leonard: La trovo giusta per la sicurezza di noi atleti.

MMA ARENA: Cosa vorresti che cambiasse nel mondo delle MMA? 

Simone: Mi piacerebbe che gli italiani dessero un occhio in più alle cose buone che hanno in casa, invece che guardare solo a ciò che viene dall’estero. Piccole eccellenze le possiamo trovare anche qua da noi.

Leonard: Vorrei che ci fossero borse più alte per consentirci di campare allenandoci.

MMA ARENA: E cosa, invece, non cambieresti mai?

Simone: Non saprei.

Leonard: La fratellanza che c’è nel team.

MMA ARENA: Vuoi ringraziare qualcuno per questo match?

Simone: Ringrazio la mia famiglia per la tanta pazienza, i miei compagni per l’aiuto e il sostegno, Mara Borella che si fa la bella vita a Miami con i top fighter del mondo mentre io sono qua, Sebbi il manager del team che ci crea opportunità per andare all’estero, i miei maestri di bjj Orso ed Alin. Per ultimo un ringraziamento speciale al mio coach Gigi, per l’allenamento, il sostegno, la pazienza e la passione che ci mette tutti i giorni nell’allenare me e tutto il Mixed Martial Pro Team.

received_1911000619143858
Simone col suo coach Gianluigi Tedoldi

Leonard: Vorrei ringraziare il mio coach per le opportunità che ci crea e mia moglie che mi sopporta durante le preparazioni.

20170419_231527
Leonard col suo coach Luigi Greci

MMA ARENA: Grazie ancora per la disponibilità e vi auguriamo tanta fortuna per il match! Forza Simone!!

FB_IMG_1492501517338
Roberto “il re di Hokuto” Fantasia, Simone e Matteo “Fudo” Riccetti

Appuntamento a Mantova questo sabato, da non perdere. Un abbraccio dalla vostra Xena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...