MMA ARENA NEWS

-Brian Butler, manager di Germanie de Randamie, ha affermato che la campionessa piuma non vuole affrontare Cris Cyborg definendola “conosciuta ed esperta imbrogliona, una persona che sospetta che cerca tutti gli escamotage possibili per eludere le regole, piuttosto che affrontarla, UFC le tolga la cintura”. UFC consapevole della posizione di Randamie non ha voluto commentare pubblicamente l’argomento. Cris Cyborg non ha tardato a far arrivare la risposta: “Chi è GDR? Io sono la campionessa del mondo, lei è quella che UFC ha voluto. Dice così solo perchè ha paura di affrontarmi in gabbia. Le sue accuse sono vane, Julia Budd e Megan Anderson sono le mie vere contendenti”.

-Georges St Pierre ha rivelato che il motivo per cui non può essere pronto per quest’estate per il match contro Bisping è un problema di campo visivo dovuto a un infortunio subito a inizio anno di cui UFC era al corrente. Ciò nonostante l’organizzazione ha voluto fare la conferenza stampa e ha fatto pressione affinché il match si facesse comunque a luglio, cosa impossibile visto il divieto medico per GSP a non fare sparring fino a settembre.

DAx7iAkVwAAHtZq

-Roy Nelson (22-14) firma con Bellator, lasciando UFC dove aveva debuttato nel 2009 con un record di 9-10 e vittorie importanti  come quelle contro Stefan Struve, Mirko Cro Cop, Matt Mitrione, Antonio Rodrigo Nogueira e Antonio Silva. Bellator deve ufficializzare la firma e ancora non si sa niente sulla data del suo primo match nella promozione dove andrà a combattere affianco a  Phil Davis , Matt Mitrione, Benson Henderson, e Rory MacDonald.

Template-63

-Courtney Casey ha dovuto pagare una multa di 2.000 dollari e tre mesi di sospensione dopo essere risultata positiva per il testosterone in uno screening  a UFC 211. La vittoria contro l’Aguilar è stata ribaltata in un no contest.

BEST-fb-template-14

-Angela Lee VINCE Istela Nunes via submission (Anaconda choke) – Round 2, 2:18 – difesa al titolo pesi atomo
Champ Ben Askren VINCE Agilan Thani per sottomissione (arm-triangle choke) – Round 1, 2:20 – difesa al titolo welter
Zebaztian Kadestam VINCE Luis Santos per knockout (knees to the head on the ground) – Round 3, 2:18
Garry Tonon VINCE Shinya Aoki per sottomissione (heel hook) – Round 1, 7:47 – grappling super-match
Dejdamrong Sor Amnuaysirichoke VINCE Adrian Matheis per knockout (punches) – Round 1, 4:26
Geje Eustaquio VINCE Anatpong Bunrad per split decision
Amir Khan VINCE Rajinder Singh Meena per sottomissione (punches) – Round 1, 1:29
Preliminary card
Tiffany Teo VINCE Rebecca Heintzman-Rozewski per decisione unanime
Rika Ishige VINCE  Nita Dea per sottomissione (rear-naked choke) – Round 1, 2:39
Lei Chen VINCE Jeremy Meciaz per TKO (punches) – Round 1, 2:56

lee-nunes-ONE-750

-Faccia a faccia di UFC Fight Night di Stoccolma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...