KSW 39: Colosseum – lo show dei record

Amici di MMA Arena, anche se con un po’ di ritardo, oggi vi parliamo di un evento che si è svolto sabato 27 maggio a Varsavia. La KSW, una delle promozioni europee più imponenti, ha fatto la storia riempiendo lo stadio PGE Narodowy con quasi 58000 appassionati di combattimento.FB_IMG_1496582028070 Per farci meglio un’idea… nemmeno la famosa promozione americana UFC ha mai raggiunto questi numeri: il suo record lo raggiunse con UFC 193 quando Holly Holm mandò KO Ronda Rousey in Australia di fronte a una folla di 56214 spettatori. La promozione polacca forse non ha raggiunto il record assoluto di 71000 persone di Pride FC nel 2002, però possiamo sicuramente affermare che sta lasciando un segno forte nelle MMA. La ricetta per questo successo è stata “semplice”: una card di tutto rispetto, cinque cinture in palio, un match champion vs champion, un match “freak show” molto discusso ma altrettanto seguito. Il tutto accompagnato da musica dal vivo e spettacolo, un po’ come il connubio scelto da The Golden Cage.FB_IMG_1496582135230 Ora è chiaro che lo spettacolo da solo non basta, trattandosi di MMA se non c’è qualità nella scelta dei match: KSW 39 non ha deluso neanche da questo punto di vista, infatti nella card erano presenti nomi di rilievo come Norman Parke, ex atleta UFC, Rameau Sokoudjou che ha preso parte a Venator 3, e il fortissimo Mamed Khalidov. Per quanto inusuale (e chi ama questo sport sicuramente avrà da ridire) e tanto discusso, probabilmente la ciliegina sulla torta è stato proprio il match tra il rapper e il bodybuilder.

Vediamo ora i match e i relativi esiti:

Mamed Khalidov (34-4-2) vs Borys Minkowski (19-6-1)1496615343013.jpg Da una parte abbiamo uno dei migliori combattenti del mondo non attualmente in UFC, Khalidov con una striscia vincente di 14 match e non perde dal 2010. E dall’altra Mankowski che vantava una scia di sei vittorie consecutive, avendo battuto anche i veterani UFC Jesse Taylor e John Maguire; inoltre non perde dal 2012 e detiene il titolo welter dal 2014. Khalidov, il campione dei pesi medi KSW, non ha dominato completamente la sua controparte dei welter come ci si aspettava, ma ha controllato tutti e tre i round. Mankowski ha avuto le sue chance migliori nel secondo e terzo round, soprattutto con un potente destro che ha fatto barcollare l’avversario nel secondo round, ma Khalidov è uscito vincitore sui tabellini dei giudici (29-28, 29-28, 29-28).

Pawel Mikolajuw vs Robert Burneika
1496616749348.jpgEcco il famoso match Rapper vs Bodybuilder, tanto discusso quanto bizzarro da vedere. Pawel colpisce subito l’avversario con una sbracciata, Burneika barcolla, il rapper lo porta a parete e poi a terra, dove inizia l’azione di ground and pound velocemente fermata dall’arbitro. Durata totale 45 secondi. Sembrava più una rissa da bar che un match di MMA, ma la maggior parte degli spettatori ha gradito. Ne abbiamo sentite tante ultimamente: lottatori di MMA che sfidano pugili e viceversa, calciatori che sfidano entrambi, ma credo che rapper vs bodybuilder le batta tutte..la prossima che dobbiamo sentire che cos’è? Un giocatore di scacchi che sfida Anthony Joshua? Tutto è possibile…

Marcin Rozalski vs Fernando Rodrigues
1496617100948.jpgMatch valido per il titolo dei pesi massimi che termina dopo 16″ dall’inizio del primo round con Rozalski che mette giù l’avversario con un gancio e si porta a casa la cintura.

Tomasz Narkun vs Marcin Wojcik
1496617473896.jpgAltro match valido per un titolo, quello dei pesi massimi leggeri questa volta. Lo sfidante attacca subito Narkun in double leg e lo porta a terra. Lavora per buona parte del round nella guardia avversaria, ma il campione chiude abilmente un triangolo e porta a casa la vittoria e la cintura poco prima della fine del primo round.

Risultati degli altri match:

Mariusz Pudzianowski vince su Tyberiusz Kowalczyk per sottomissione1496619723551.jpg

Lukasz Jurkowski vince su Rameau Thierry Sokoudjou per split decision  (29-28, 28-29, 29-28)1496620043824.jpg

Mateusz Gamrot vince su Norman Parke per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28)1496620292947.jpg

Kleber Koike Erbst vince su Marcin Wrzosek per decisione unanime (29-27, 29-27, 29-28)1496620557386.jpg

Michal Andryszak vince su Michal Kita per sottomissione (Anaconda Choke)1496620804933.jpg

Damian Janikowski vince su Julio Gallegos per TKO (pugni)1496621016235.jpg

Ariane Lipski vince su Diana Belbita per sottomissione (armbar)1496621225629.jpg

Che dire di più? Un evento che ha superato le aspettative anche dei più scettici! A quanto pare spettacolo-musica-mma è la combinazione che si sta rivelando vincente.

Un abbraccio dalla vostra Xena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...