UFC FIGHT NIGHT 110: ODDS & PREDICTIONS

Ciao a tutti! Questa settimana evento in chiaro. Una card che a prima vista, a parte il suggestivo main event, non sembra promettere grandi emozioni. Ma in realtà è più un discorso legato ai nomi, che non sono quelli più gettonati dal grande pubblico. Potremo trovarci ad assistere a diverse battaglie interessanti.

Vediamo insieme la card e le quote:

card 110

Partiamo dal main event: questo è un match che vogliono vedere tutti, generazioni di pesi massimi dalla mano pesante a confronto. Il super veterano Hunt, campione di K1, ha combattuto in Pride e UFC. I suoi walk off ko sono nella storia, e sicuramente ha un highlight reel che non teme rivali per quello che riguarda la potenza devastante dei colpi. Dovrà vedersela con l’emergente “Black Beast” Lewis, fresco di vittoria su Travis Browne. Derrick aspira a scalare ulteriormente le classifiche per inserirsi magari nel 2018 nello scenario titolato. Per farlo dovrà passare l’esame Hunt. Mark è ovviamente nella fase calante della carriera, ed è giusto che sia leggermente favorito, ma non sottovalutiamo il super samoano, che ha la potenza da ko ed anche, a parere nostro, la migliore tenuta atletica. Hunt è andato ai punti in battaglie durissime reggendo bene la distanza, mentre Lewis non convince sotto l’aspetto del cardio.

Nel sottoclou c’è la sfida nei pesi medi fra Derek Brunson e Daniel Kelly. Brunson è stato battuto nell’ultimo match da Anderson Silva, e prima ancora da Robert Whittaker. Proverà ad interrompere la striscia negativa contro il judoka australiano Kelly. A 39 anni, Kelly sembra la vittima sacrificale per i bookmaker. Io ci andrei molto molto cauto. L’australiano ha un record di 13 vittorie e una sola sconfitta nelle MMA,  e 6-1 in UFC. All’ultima uscita ha battuto l’ex campione dei massimi leggeri Rashad Evans, con un game plan intelligente fatto di footwork e proiezioni da judoka, che sembrano mettere sempre a disagio i lottatori di scuola USA. Fra le sue recenti vittime anche Camozzi e Cara de Zapato. Può sicuramente fare la sorpresa, vale la pena puntare qualcosa su di lui. Dico Kelly ai punti.

Terzo posto nella card per il confronto nei leggeri fra il veterano inglese Ross “the boss” Pearson e il neozelandese Dan “the hangman” Hoover. Qui il popolarissimo Pearson, reduce da tre sconfitte consecutive, cinque negli ultimi sette incontri, affronta il giovane Hooker, che da quando è in UFC ha alternato vittorie e sconfitte con regolarità. Probabilmente è giusto il giudizio dei quotisti che accordano preferenza a Hoover.  Scorrendo il suo record, troviamo una sconfitta contro il cinese Haotian Wu, che rivedremo in Italia a Magnum FC 2, dopo che nella sua prima apparizione nel nostro paese aveva battuto il bravo Luca Marzioni all’evento Kunlun Fight.

Quarto match molto interessante fra due prospect della divisione pesi massimi leggeri. Il 23enne moldavo Ion Cutelaba (12-3, 1-2 UFC) affronta il brasiliano Luis Henrique da Silva, 27 anni (12-2, 2-2 in UFC). Per entrambi una sconfitta potrebbe segnare la fine dell’avventura in UFC e il dover ripartire da promotion minori, mentre con una vittoria convincente potrebbero proiettarsi verso un futuro interessante. Cutelaba è dato come netto favorito, ma il match sembra molto più aperto di quanto dice la quota. Hanno entrambi le mani pesanti, e potrebbero esserci fuochi d’artificio.

Chiude la main card il match fra Ben Nguyen e Tim Elliot. Logico favorito Elliot, che dopo aver perso contro il campione del mondo DJ è rientrato battendo Smolka e ora cerca di lanciarsi verso una nuova chance titolata, mentre Ben Ten è stato battuto dallo stesso Smolka nel luglio dello stesso anno e non sembra pronto per affrontare il navigato Elliot.

Per quanto riguarda le scommesse, proviamo con la singola a buona quota su Kelly. Per gli amanti delle scommesse solide, invece, si può legare Elliot con Cutelaba e andare vicini al raddoppio.

Ci sentiamo lunedi con le analisi post match.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...