Bellator arriva nella grande mela!

Amici di MMA Arena questo sarà un weekend ricco di eventi: domani ci aspetta Bellator NYC, con una card spettacolare, forse la migliore che la promozione abbia mai organizzato. Saranno presenti grandi nomi, lo spettacolo è assicurato. Sarà la prima volta che BellatorMMA terrà un evento nello stato di New York. E la location sarà fantastica: il Madison Square Garden, una delle più suggestive, famose e prestigiose arene per lo sport.

Vediamo ora chi saranno gli atleti che combatteranno nella grande mela.

Undercard:

Nate Grebb vs Bradley Desir

Matt Rizzo vs Sergio da Silva

John Salgado vs Hugh McKenna

Jerome Mickle vs Anthony Giacchina

Ryan Couture vs Haim Gozali

Heather Hardy vs Alice Yauger

Neiman Gracie vs Dale Marfone

James Gallagher vs Chinzo Machida

Phil Davis vs Ryan Bader

Screenshot_2015-01-23-21-04-57-1.pngPhil Davis (17-3-1; 4-0 Bellator) ha mantenuto un livello molto buono da quando ha lasciato UFC ed è entrato a far parte di BellatorMMA: ha fatto il suo debutto nel torneo di Bellator 142, sottomettendo Emanuel Newton con una kimura al primo round, mandando KO Francis Carmont in solo due minuti… tutto nella stessa sera. Ha poi affrontato King Mo vincendo ai punti, e ha fatto barcollare Muhammad Lawal con una serie di colpi alla fine della terza ripresa. E a Bellator 163 ha dominato l’ex campione dei massimi leggeri Liam McGeary. La fiducia in sé ora è estremamente alta, ed è proprio questo che rende ancora più pericoloso il campione. Il suo sfidante sarà Ryan Bader (22-5), altro grande “acquisto” della promozione. Uno spettacolare KO ai danni di Ilir Latifi nel settembre del 2016, seguito da un TKO al terzo round contro Antonio Rogerio Nogueira solo due mesi dopo. Per il suo debutto a Bellator ha subito ricevuto una grande opportunità, una title shot contro l’atleta che ha già battuto una volta in passato.

Main Card:

Aaron Pico (0-0-0) vs Zach Freeman (8-2-0)

C9_OTchXkAANaHg-840x480.jpgIl fatto che Bellator abbia preso il giovanissimo Pico la dice lunga sulla crescita della promozione, nell’interesse dei propri atleti: definito prodigio e considerato il più grande prospetto nelle mma. Ha un ottimo background nel wrestling. Farà il suo debutto professionale contro un veterano, Freeman, che si appresta a esordire in questa promozione.

Michael Chandler (16-3-0) vs Brent Primus (7-0-0)

FB_IMG_1498175996945.jpgChandler, che è al sesto posto dei ranking dei pesi leggeri secondo Fight Matrix, difenderà il titolo contro l’imbattuto Primus. Lo sfidante ha 7 match nella sua carriera professionale, di cui 5 in Bellator. Non ha mai affrontato un atleta del calibro di Chandler, perciò sarà sicuramente una battaglia tosta che potrebbe riservare delle sorprese.

Douglas Lima (28-6-0) vs Lorenz Larkin (18-5-0)

FB_IMG_1498176006296.jpgLima difenderà il suo titolo dei pesi welter contro un uomo dalle mani veloci. Questo sarà il primo match di Larkin in Bellator, dopo le sue ultime due vittorie in UFC contro Neil Magny e Jorge Masvidal. Gli è stata data subito una title shot, vedremo se sarà all’altezza di questa opportunità.

Fedor Emelianenko (34-4-0) vs Matt Mitrione (11-5-0)

FB_IMG_1498176018763I due pesi massimi si sarebbero dovuti affrontare a Bellator 172, ma Mitrione fu ricoverato la mattina stessa dell’evento a causa di calcoli renali e il match fu cancellato. “The Last Emperor”, ora quarantenne, farà il suo debutto a Bellator. È una leggenda, è visto da molti come il miglior peso massimo di tutti i tempi nelle mma e anche il miglior pound-for-pound… è stato imbattuto per dieci anni. Mitrione ha vinto due incontri consecutivi da quando è venuto a Bellator, dopo UFC. Il trentottenne ha anche preso parte a The Ultimate Fighter 10. Sarà decisamente una bella battaglia!

Chael Sonnen (28-15-0) vs Wanderlei Silva (35-12-0)

bellatornyc.jpgEcco il main event con due personaggi tanto attesi: due quarantenni a confronto. Sonnen ha perso gli ultimi due match disputati, di cui uno per sottomissione da parte di Tito Ortiz (sconfitta definita da alcuni addirittura imbarazzante…). Silva, dal canto suo, non combatte dal 2013. FB_IMG_1498175621859.jpgTra i due non scorre proprio buon sangue come si è potuto notare ieri nel face-to-face dopo la conferenza stampa, ma il tutto si deciderà nella gabbia! Il brasiliano è visto come il favorito, ma si sa che il bello di questo sport è che tutto può succedere!

Un abbraccio dalla vostra Xena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...