Fight Gala Rock: la card!!!

E’ stata resa nota la card ufficiale (al netto di sorprese dell’ultima ora che nelle MMA possono capitare) di Fight Gala Rock, evento che si terrà il 28 luglio a Lignano Sabbiadoro, nella suggestiva location dell’ Arena Alpe Adria e che dopo il Rudis e il Ludus Magnus ci ha scelto come partner ufficiali della manifestazione.

19621492_1520664667972029_244246170_n.jpg

Come si può notare i match sono in tutto 12 divisi in 3 blocchi da 4: avremo una prima fase composta da prestige match, poi le classiche plreminary e main card. Diamo un’occhiata da vicino:

Si parte con due match con regole IMMAF,  il primo vedrà opposti Michele Riondato e Andrea Cavallin, nel secondo Alessandro Celadin combatterà con l’americano Olinger.

19554547_1083538458446204_2869936558156227678_n.png

A seguire un subsmission match tra Matteo Bucovaz del Team Burning e Simo Favretto del G. Freire BJJ.

19247800_1082293171904066_6848587370623427481_n.png

Chiude questo primo blocco un interessante match di K1 tra Andrei Dinca, allievo di Mario Montrasio, e l’imbattuto (12-0) David Aramyan

La preliminary card inizia col derby moldavo fra Adrian Murug e Nichi Nikiforenko, match che si prospetta spettacolare viste anche le opposte attitudini stilistiche dei due fighters, a seguire avremo il match tra Marco Crosara del Legio’s Venezia e Alessandro Zane del Jef Team Venezia.

19420457_1161695457268049_9040906250192131788_n.png

Terzo incontro tra Yousouf Hassanzada  del Friuli Fight Team e Fabio Finotto della MMA PortoViro,  a chiudere questo secondo blocco la sfida fra Silvano Bolognani e Leonardo Merlino.

Ed eccoci alla main card, che si prospetta quantomai interessante:

19510221_1084709351662448_8430922982870200638_n.png

Si parte con il botto e la presenza di Marco Manara, fighter che non ha bisogno di presentazioni , che sarà opposto al peruviano Fernandez, membro del Lottatori Milano

19598786_1086335598166490_3371116378094930986_n.png

Si continua con il match internazionale che vedrà entrare in gabbia il brasiliano “Morciego” Da Silva e l’austricao Kloser.

Infine i due piatti forti, che prevedono la disputa di incontri valevoli per le cinture PNFC:

19511134_1084724984994218_2300249159247732187_n.png

Per il titolo dei 77 kg avremo il match tra il rappresentante del Legio’s Chioggia, Enzo Tobbia, e il portacolori austriaco Christian Draxler

19554926_1084721441661239_6310729982155815539_n.png

Il main event è rappresentato dall’incontro valido per il titolo dei 70 kg (lasciato vacante da Mircea passato a Bellator) tra il noto Luca Shooto Puggioni, già detentore della cintura dei 66 kg, e l’austriaco Isi Fox, fighter e personaggio molto conosciuto in patria anche per i suoi successi extra sportivi.

Insomma l’attesa è tanta e ci sembra che il lavoro fatto sia pregevole, cosa usuale quando una card è organizzata da Giampaolo Puggioni.  Nei prossimi giorni vi presenteremo alcuni dei protagonisti grazie ad interviste esclusive,  stay tuned amici

D.P.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...