UFC on Fox 25: Weidman vs Gastelum

Stanotte potremmo assistere all’ennesimo evento newyorkese di UFC con l’atleta di casa Chris Weidman (13-3) impegnato nel main event della serata contro Kevin Gastelum (13-2). Purtroppo questa card è stata mutilata dell’incontro che a noi più di tutti interessava vedere, quello del nostro Alessio Di Chirico, che è stato rimpiazzato dalla promozione con il campione dei pesi medi di LFA Eryk Anders (7-0 MMA, 0-0 UFC), in un combattimento contro Rafael Natal (21-8-1 MMA, 9-6-1 UFC).

MAIN CARD

Chris Weidman vs. Kelvin Gastelum

Kevin Gastelum, passato ai medi dopo aver mancato il peso, ora con tre vittorie contro Johny Hendricks, Tim Kennedy e Vitor Belfort, pensa di poter arrivare dritto al titolo con Mousasi a Bellator, Rockhold fuori da più di un anno e Romero e Jacare che hanno perso nei loro ultimi incontri. Un po’ di chiarezza sembra di nuovo regnare nella classe dei pesi medi e questo main event porta avanti la divisione. Situazione opposta per Weidman con tre sconfitte contro Rockhold, Romero e Mousasi che non si da per vinto e pensa di essere ancora il numero uno.

Dennis Bermudez vs. Darren Elkins

Dennis Bermudez vs. Darren Elkins è il co-main della card di Long Island fra due atleti considerati fra i più spettacolari della divisione featherweight. Elkins, che ha fatto il suo trionfale ritorno stoppando il prospetto Mirsad Bektic nel suo ultimo match ad aprile, si sta allenando con il Team Alpha Male di Urijah Faber, migliorando molto, sotto la direzione dell’head coach Justin Buchholz, il suo striking. Con una striscia positiva di 4 vittorie si potrebbe aggiudicare anche questa se riuscisse a giocare di anticipo e contrastare con il suo wrestling gli attacchi di Bermudez, uragano nell’Ottagono che sta conquistando vittorie emozionanti, visto che pochissime persone sanno stare al suo ritmo per tre riprese.

Patrick Cummins vs. Gian Villante

Patrick Cummins e Gian Villante sono atleti massimo leggeri che hanno entrambi l’obiettivo di rientrare nella top ten della divisione. Villante ha un gran potere di knockout nelle sue mani; forte e preciso, per quanto prediliga eliminare i suoi avversari nei primi round, dovrà cercare di difendersi al meglio dal wrestling di Cummins che vanta all’incirca 6 takedown per match, per aprirsi una strada e arrivare al KO della vittoria.

Thomas Almeida vs. Jimmie Rivera

In un altro match per la main card Jimmie Rivera, 5° nel ranking della divisione bantamweight e imbattuto nella sua carriera, combatterà contro il nono, Thomas Almeida. Il padrone di casa “El terror” dice di non voler dare nessun significato a questi dati e che l’unica cosa importante è la possibilità di arrivare alla title shot con la vittoria, oggi. La solida precisione di Rivera a cui nessuno ha ancora trovato la formula per contrastarla, avrà a che fare con la creatività e l’esplosività di Almeida, che fino a poco tempo fa, ossia prima di incontrare quello che oggi è il campione Cody Garbrandt, veniva identificato come uno dei migliori prospetti a 135 pounds.

PRELIMINARY CARD su Fox Sport

Lyman Good vs. Elizeu Zaleski dos Santos

Eryk Anders vs. Rafael Natal

Ryan LaFlare vs. Alex Oliveira

Christian Colombo vs. Damian Grabowski

PRELIMINARY CARD su UFC Fight Pass

Kyle Bochniak vs. Jeremy Kennedy

Brian Kelleher vs. Marlon Vera

Junior Albini vs. Timothy Johnson

Shane Burgos vs. Godofredo Pepey

Frankie Perez vs. Chris Wade

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...