MMA ARENA NEWS

– Si è spento a 96 anni l’ex campione del mondo dei pesi medi Jack LaMotta, per le complicanze di una polmonite. Una carriera lunga 14 anni: 102 incontri con 83 vittorie (30 delle quali per KO), 19 sconfitte e 4 pareggi. Indimenticabili le sua sfide contro Sugar Ray Robinson. Un carattere molto particolare quello del “Toro Scatenato”, tanto da ispirare un film su di lui interpretato da Robert de Niro. Un’icona, una leggenda che ha lasciato il segno nel mondo della nobile arte grazie alle sue mani e anche alla sua simpatia: “Nessuno è mai riuscito a mandarmi al tappeto, a parte le mie sei mogli”.

– Conor McGregor potrebbe non aver ancora finito con la boxe. Durante l’edizione di “The Joe Rogan Experience”, parlando della coincidenza di UFC Pittsburgh e l’atteso incontro di boxe tra Canelo e Golovkin entrambi svolti nella stessa serata, lo storico commentatore Joe Rogan ha inevitabilmente parlato del money fight dichiarando che l’irlandese potrebbe avere un futuro nel mondo della boxe, e forse un rematch contro Mayweather: “Mayweather è uno dei migliori se non il miglior pugile di sempre e Conor l’ha sorpreso con diverse cose.. dovrebbero fare un rematch. Perché no? Credo che Conor dovrebbe battere qualcuno buono in un incontro di boxe e fare un vero training camp. Io non credo che abbia ancora finito col pugilato. Guardate, ha sfidato il più grande nel suo primo incontro di boxe e non è andato così male. Se c’è una grande opportunità tipo Canelo Alvarez che si fa avanti chiedendo di sfidare Conor McGregor, l’irlandese potrebbe accettare.” Rogan ha poi concluso il discorso facendo notare però che sarebbe sì una mossa astuta da un punto di vista finanziario, ma in quel caso McGregor sarebbe ampiamente svantaggiato perché sia Canelo che Golovkin (eventualmente) sono tutt’altro tipo di incontri, l’irlandese subirebbe una batosta ben peggiore della sconfitta contro Mayweather. Intanto secondo fonti vicine al training camp dell’irlandese, pare che il team di Canelo e quello di McGregor siano in trattativa per organizzare un incontro tra i due.conor.jpg

– La Brave Combat Federation ha ufficialmente annunciato la firma di Arnold Quero: il francese entrerà nella divisione dei pesi gallo. All’età di 30 anni, Silverback ha un record professionale di 14 vittorie, 6 sconfitte e un no-contest e ha speso la maggior parte della sua carriera combattendo in classi di peso più alte, ma crede di aver trovato un giusto equilibrio nei pesi gallo. Il suo avversario verrà annunciato a breve per il suo debutto promozionale a Brave 9: The Kingdom of Champions che si terrà nel Bahrein il 17 novembre.Arnold-Quero22-621x400.jpg

– Ronaldo Souza, che ha perso ad aprile contro il futuro campione ad interim Robert Whittaker, dovrebbe tornare ad allenarsi ad ottobre dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico due settimane dopo la sconfitta, e il suo manager Gilberto Faria propone come suo prossimo possibile avversario “the All American” Weidman, che a luglio ha battuto Kelvin Gastelum: “Credo che Weidman potrebbe essere il prossimo incontro, a fine dicembre o i primi di gennaio, se questa è una data che può andare bene a UFC. Quando ci avvicineremo a quella data, vedremo più chiaramente quali sono le opzioni per il prossimo avversario di Jacare.” Souza ha dovuto rifiutare le proposte di Luke Rockhold e poi Lyoto Machida per settembre e ottobre a causa dell’infortunio. Ricordiamo che ha subito solo tre sconfitte sotto il nome di UFC e Strikeforce, inclusa una sconfitta ai punti contro Rockhold. Tra gli atleti che ha battuto ci sono Vitor Belfort, Gegard Mousasi, Robbie Lawler e Derek Brunson.20170919_182116.jpg

– Il CEO di ONE Championship, Chatri Sityodtong ha dichiarato che è aperto all’idea che il campione ONE dei pesi welter Askren possa sfidare un campione UFC, sostenendo che in questo modo si rafforzerebbe la sua legacy di ‘miglior peso welter nella storia’: “Se chiedete agli esperti del mondo delle mma – come me che ho praticato le arti marziali per più di 30 anni – vi diranno che Ben Askren è il miglior peso welter sul pianeta. Mi piacerebbe vedere i pesi welter UFC vs ONE Championship. Contro Tyron Woodley, mi piacerebbe vedere questo come ultimo match di Ben, contro il campione UFC dei pesi welter. Ho visto personalmente Ben in allenamento distruggere campioni UFC. Gliel’ho visto fare contro campioni mondiali di bjj. Ben è un mostro. Entrerà nella storia per essere il oiu grande welterweight nella storia, specialmente se riusciamo a mettere su un match contro il campione UFC dei pesi welter Tyron Woodley. Credo che UFC abbia fatto un lavoro fantastico nell’emisfero ovest con la loro formula e credo che noi abbiamo fatto un grande lavoro nell’emisfero est con la nostra formula. C’è un market globale, così come per le altre grandi industrie. Ci sono UFC e ONE Championship e controllano rispettivamente i propri emisferi. Quindi perché no?”Askren-ONE-FC.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...