MMA ARENA NEWS

– Canelo Alvarez ha donato un milione di dollari tra alimenti e medicinali per aiutare le zone colpite dal terribile sisma che ha devastato il Messico in questi giorni. Inoltre sta svolgendo il servizio di volontariato per aiutare i soccorsi in prima persona. Sarebbe dovuto partire per le vacanze dopo il match con Golovkin a Las vegas, invece rimarrà a disposizione fino alla fine dell’emergenza. Un po’ come aveva fatto Derrick Lewis aiutando i soccorsi durante l’uragano, questi sono gli atleti che ci piacciono.

– Cris Cyborg ha ovviamente rifiutato quella specie di proposta fatta da Edmond Tarverdyan su un possibile match per il ritorno di Ronda Rousey. Persino Miesha Tate ha definito questa idea stupida: “Devo dare credito alla Cyborg, perché non sarebbe più sembrata la bestia che è se avesse accettato un match con Ronda. Sarebbe stato ridicolo. Non ha nemmeno senso pensare una cosa del genere. Non posso credere che Edmond abbia suggerito una cosa così stupida. Credo che Edmond volesse semplicemente un altro giorno di paga per cercare di risolvere i suoi problemi di bancarotta. Povera Ronda. Sapete non sono una sua grande fan, ma non vorrei mai vedere questo match. Non sono la sua più grande fan, ma non la vorrei vedere massacrata dalla Cyborg, tanto più a questo punto della sua carriera. Non è bello. Non è così questo sport. Questo sport è bello con matchup grandi e competitivi, e non trovo nemmeno giusto chiedere una cosa del genere.”miesha-tate-ufc-197-onsale

– Il campione UFC dei pesi medi Michael Bisping rispetta DC e gli piace, ma non crede che il suo messaggio sia stato il suo vero pensiero (quando ha chiesto ai fan di lasciar stare Jon Jones): “A me piace Daniel Cormier, è un grande. Ma ti prego DC devi dire quello che davvero ti passa per la testa perché non è quello che hai detto. Quello che davvero pensi è ‘Jon vaffanculo’. Se qualcuno risulta positivo ai test antidoping e mi manda KO e mi prende la cintura, non provo compassione. Io gli avrei detto ‘Sei un pezzo di merda che non merita un posto in questo sport’. Specialmente dopo tutto quello che è successo. Il punto è che bisogna ricordare che DC stava vincendo quell’incontro. Ma poi quel calcio alla testa ha cambiato tutto, e quel calcio alla testa non sarebbe stato dato con quella velocità e con quella forza se non fosse stato per gli steroidi. Per cui ha imbrogliato, l’ha mandato KO, l’ha messo in imbarazzo, gli ha preso la cintura, l’ha battuto di fronte a tutto il mondo. Buon per Daniel Cormier, ma io non avrei risposto così. Forse posso risultare cinico, ma questo è il mio pensiero.”michael-bisping-daniel-cormier-should-say-whats-on-his-mind-about-jon-jones.jpg

– Matt Brown ha annunciato tramite instagram che il suo prossimo match contro Diego Sanchez a UFC Norfolk sarà l’ultimo della sua carriera. Il trentaseienne Brown combatte nelle mma da ottobre del 2005. È entrato a far parte del roster UFC nel 2008 dopo aver partecipato alla settima stagione di The Ultimate Fighter. È diventato noto per i suoi incontri spettacolari ed è arrivato anche nella top 10 dei ranking nella divisione dei pesi welter grazie alle sette vittorie consecutive dal 2012 al 2014. Ha ottenuto notevoli vittorie contro Stephen Thompson, Mike Pile e Mike Swick; ha poi affrontato grandi come Robbie Lawler, Johny Hendricks, Demian Maia e Donald Cerrone.

– Vi ricordate l’indimenticabile “Who the fook is that guy?” di Conor McGregor rivolto a Jeremy Stephens? Alla conferenza stampa di UFC 205, Stephens, che combatteva Frankie Edgar nella stessa card di McGregor vs Alvarez, aveva interrotto una domanda posta all’irlandese. Una volta che Stephens aveva finito, McGregor si era girato verso lui e gli aveva rivolto quella domanda.

Ecco a distanza di circa 51 settimane Stephens ha trovato una risposta a quella domanda, dopo aver postato una foto con la madre di McGregor: “Tua madre da chi cazzo sono”.

– Si è svolta ieri la cerimonia del peso di War of Titans dove combatterà Gloria Peritore. Stasera sarà battaglia a Barcellona.

– E si è svolta poche ore fa anche la cerimonia del peso di Bellator MMA e kickboxing, di seguito i risultati:

MAIN CARD (mma)

  • Benson Henderson (155.9) vs. Patricky Freire (156)
  • Paul Daley (171) vs. Lorenz Larkin (171)
  • Javy Ayala (265.3) vs. Roy Nelson (262.4)
  • Adam Piccolotti (155.2) vs. Goiti Yamauchi (155.9)
  • Justin Linn (146) vs. Aaron Pico (144.5)

PRELIMINARY CARD (mma)

  • Brooke Mayo (125.6) vs. Kaytlin Neil (125.2)
  • Fernando Gonzalez (171) vs. Alex Lopez (171)
  • Gaston Bolanos (145.6) vs. Brandon Laroco (145.5)
  • Tony Johnson (204.8) vs. Mike Ortega (204.9)
  • Justin Tenedora (135.9) vs. Ricardo Vasquez (135.7)
  • Corina Herrera (123.5) vs. Jaimelene Nievera (125.4)
  • Luis Jauregui (154.9) vs. J.J. Okanovich (154.5)
  • Anthony Castrejon (125.8) vs. Daniel Gonzalez (123.2)

MAIN CARD (kickboxing)

  • Kevin Ross (144.3) vs. Domenico Lomurno (143.4)
  • Raymond Daniels (169.7) vs. Karim Ghajji (169.3)
  • Najib Idali (182.8) vs. Joe Schilling (185.2)
  • Jorina Baars (142.8) vs. Anke Van Gestel (142.5)
  • Joe Palacios (146) vs. Malaipet Sasiprapa (144)

PRELIMINARY CARD (kickboxing)

  • Jacob Ycaro (146) vs. Jonathan Tan (144.7)
  • Gloria Telles (123) vs. Shannah Gozo (122.4)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...