VENATOR KINGDOM – Marco Manara: “venite a vedere un pezzo di storia delle mma italiane”

Amici di MMA ARENA continuiamo la strada che ci porta verso Venator Kingdom, e lo facciamo parlando con Marco Manara: personaggio che ha affrontato tanti atleti diversi senza mai tirarsi indietro, e non è da meno anche questa volta. Il suo avversario? Manolo Zecchini. Sicuramente tutti lo conoscono perché si allena anche con Marvin Vettori e oltretutto è imbattuto. Ma tutto questo non preoccupa Marco che si sente pronto a dare un grande spettacolo. È venuta fuori una chiacchierata interessante, buona lettura.

20170918_201026.jpg

MMA ARENA: Ciao Marco e grazie.

Marco: Ciao!

MMA ARENA: Manca poco ormai, come ti stai preparando? Stai focalizzando i tuoi allenamenti su qualcosa in particolare, o ti allenerai come per gli altri match?

Marco: Mi sto preparando più o meno come sempre ma con dettagli particolari, in base alle caratteristiche dell’avversario…

MMA ARENA: Arrivi da una sconfitta per squalifica in Germania: su un low kick il tuo avversario si è fermato perché non ci vedeva più e sei stato squalificato per dita negli occhi… Insomma esito sicuramente discutibile. L’atleta era il beniamino imbattuto, non volevano farlo perdere. Ho saputo che hai chiesto un rematch nella stessa federazione tedesca, cosa ti è stato detto? E il ricorso come sta andando? Si è mosso qualcosa?

Marco: Il ricorso sta andando male, i giudici sono olandesi, mi hanno risposto che nel regolamento se si toccano gli occhi è squalifica… gli ho risposto che non è vero, ho fatto copia ed incolla del regolamento che hanno postato sul loro sito che parla di no contest e gli ho postato il fermo immagine dove si vede che ho toccato l’occhio col polso e non con le dita e che il problema era il naso rotto e non l’occhio, ma non hanno più risposto… gli ho reinoltrato le mail innumerevoli volte da vari indirizzi diversi ma non rispondono più… Io continuo ad inoltrare, non si sa mai che qualche dirigente non cambi 😁

MMA ARENA: Parliamo un attimo del tuo record. Su sherdog risultano 8 vittorie e 4 sconfitte, ma a quanto pare non è aggiornato (e non sarebbe la prima volta..). Hai all’attivo ben 25 incontri, 17 vinti e 8 persi. Tra i tuoi tanti match, c’è un avversario o più di uno che ti piacerebbe affrontare di nuovo?

Marco: Mi piacerebbe riaffrontare Henze (il tedesco di cui parlavamo prima), ma anche altri, per esempio Zecchi (anche con lui credo di essere stato danneggiato da errori arbitrali visto che mi hanno fermato per ferita dietro la nuca prima dell’inizio del secondo round, perchè mi aveva colpito con una gomitata… ferita che non era minimamente incisiva, mentre il colpo era chiaramente non valido visto che colpiva una parte dove non si può colpire), o Vicar, dove ho perso ai punti dopo aver fatto 2 round con la mano rotta.

MMA ARENA: Alleni tre team, ce ne vuoi parlare un po’?

Marco: Diciamo che principalmente alleno (assieme ad altri 3 compagni) gli eagles di Trento, poi vado una volta a settimana alla Fusion Art di Riva del Garda di Bariletti, dove mi aiutano anche nello sparring e nella parte in piedi, poi mi reco saltuariamente alla crossfit Bolzano ad aiutare atleti del posto (a Bolzano poi mi alleno alla Gracie Bolzano di Alessandro Federico) e per finire nella palestrina del mio paesino, ma c’è solo qualche amatore.

MMA ARENA: Un tuo allievo, Silvano Bolognani, mi ha detto una cosa molto carina di te: “ad un sacco di eventi ho combattuto io seguito da lui, e cinque minuti dopo entrava lui, senza farsi problemi come se fosse una cosa normale”. Ecco, questo non è un atteggiamento da tutti, pochi lo farebbero. In tanti pensano al proprio orticello mentre tu no. È una caratteristica che ti fa onore, cosa pensi a riguardo?

Marco: Grazie Silvano 😁 Penso che io a combattere mi diverto, combatto perchè mi piace, non mi interessano i record farlocchi, il trash talking ecc … poi mi piace anche allenare ed aiutare i miei allievi e quindi non vedo perchè non posso fare entrambe le cose in una volta sola… inoltre grazie a Emanuele Zanella riesco a staccare e concentrarmi sul mio incontro in poco tempo, quindi nessun problema.

MMA ARENA: E in tutto questo fai un lavoro che non c’entra niente con le arti marziali e hai una famiglia con due figli. Come riesci a gestire tutto questo?

Marco: Si, ho anche un lavoro… fortunatamente lavoro sotto casa mia, quindi riesco a stare con la mia famiglia molto tempo anche se ho molti impegni… ho tutto programmato, mi alleno quando i bambini vanno a dormire, spesso mi alleno con loro o quando sono a scuola, poi loro sono i miei fans n. 1, quindi mi motivano😁. L’importante è non farsi prendere dall’ansia e riuscire a programmare tutto, chi vuole allenarsi trova sempre il tempo, chi non vuole trova sempre una scusa.

MMA ARENA: Veniamo ora al tuo prossimo impegno, il match a Venator Kingdom dove affronterai Manolo Zecchini, che è imbattuto e si allena anche con Marvin Vettori. Sarà sicuramente interessante. Lo hai studiato un po’? Vorresti dirgli qualcosa?

Marco: Ho guardato qualche suo video, lo avevo anche visto contro un mio allievo 2 anni fa… più o meno so le sue caratteristiche, a parte questo non sto a perdere troppo tempo, credo che studiare troppo l’avversario sia un buon modo per rimanere vittime dell’ansia. Ogni incontro è diverso dal precedente, pensare troppo ai dettagli dei vecchi incontri ti fa perdere concentrazione, ti fa venire dubbi ecc… meglio capire subito chi dovrai affrontare e poi non pensarci più fino a quando l’arbitro non dà il via all’incontro.

MMA ARENA: La card di Venator Kingdom promette un buon spettacolo, e la vendita dei biglietti sta andando bene. Un’impostazione diversa dal solito con questo torneo che si svolgerà tutto in una notte, che ne pensi? Vorresti dire qualcosa ai nostri lettori per convincerli a venire a vederti?

Marco: La card promette sicuramente spettacolo, credo che molti incontri saranno interessanti, primo tra tutti il torneo… fare due incontri in una sera è veramente dura, sarà interessante vedere come arriveranno alla finale i due che vinceranno il primo match. Mi piacerebbe se eventi del genere finissero in TV non a pagamento e ad orari decenti, sono sicuro che molte persone che non seguono le mma ne rimarrebbero piacevolmente colpite. Voi appassionati siete più fortunati, non dovete aspettare che le TV si sveglino, potete venire a vedere un pezzo di storia delle mma italiane dal vivo.

MMA ARENA: Tra gli atleti italiani, c’è qualcuno contro cui non hai ancora combattuto e che ti piacerebbe incontrare nella gabbia?

Marco: Sinceramente no, nel senso che a parte quelli citati prima, non ho preferenze nell’affrontare uno o l’altro, sono in buoni rapporti con tutti quelli che conosco, mentre con chi non conosco non ho nulla da recriminare… Claudio Alberton, per il dopo Venator, mi ha proposto una sfida a Souza, forte jujitero brasiliano che ora si allena a Milano, vedremo se andrà in porto 😊

MMA ARENA: Vuoi ringraziare qualcuno?

Marco: Ringrazio tutti quelli che mi stanno aiutando: mma eagles Trento, fusion art di Riva del Garda, Atletic Club Valle dei Laghi, crossfighter Bolzano, Gracie Bolzano, Gianpaolo Puggioni per avermi fatto da manager, suo figlio Luca per gli allenamenti assieme, la FHV di Filippo Avesani per avermi ospitato ed avermi aiutato con ottimi sparring mirati, Ludovico Patti per il lavoro ai colpitori, Emanuele Zanella per l’ottimo lavoro sulla respirazione e sul mental trainer che mi ha dato una marcia in più. E Silvano Bolognani per gli allenamenti assieme e per iniziare le interviste al posto mio 😁 Scusate se ho dimenticato qualcuno, la prossima volta che ci vediamo in palestra menatemi così non mi dimentico più 😉

FB_IMG_1505758061636.jpg

Appuntamento il 14 ottobre al Teatro Principe di Milano con Venator Kingdom.20170918_132900

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...