MMA ARENA NEWS

– UFC ha preso provvedimenti nei confronti di Werdum a causa delle affermazioni omofobe fatte dal brasiliano durante la lite verbale con Ferguson. La promozione ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che Werdum ha accettato di lavorare nella comunità gay LGBTQ: “L’organizzazione è delusa dai recenti commenti fatti da Fabricio Werdum. La natura dei suoi commenti non rispecchia il punto di vista di UFC e non saranno tollerati, non importa il modo in cui sono stati detti. Apprezziamo che Fabricio si sia scusato subito con l’organizzazione e con chiunque abbia offeso con le sue parole. Detto ciò, Fabricio ha aderito a svolgere dei servizi utili alla comunità gay LGBTQ di las Vegas.” I commenti omofobi a cui si fa riferimento sono stati rivolti a Ferguson mentre discutevano, quando Werdum ha ripetuto diverse volte la parola spagnola “maricon”, che significa “frocio”. Vai Cavalo si è scusato tramite Twitter perché non era sua intenzione offendere nessuno, e nella cultura spagnola è una parola comune.

– Tra i battibecco di Ferguson e Nurmagomedov, UFC ha dichiarato che aveva provato a stipulare per la quarta volta un match tra i due. Il matchmaker Sean Shelby ha rivelato che era stato offerto a Nurmagomedov un incontro con El Cucuy a UFC 217. Ma il russo ha rifiutato e Kevin Lee ha preso il suo posto a UFC 216. Il rifiuto di Nurmagomedov sarebbe dovuto all’impossibilità di farcela perché probabilmente non sarà in grado di tornare a combattere fino a dicembre inoltrato. Il suo manager Ali Abdelaziz però non è stato molto chiaro sul vero motivo del rifiuto.maxresdefault.jpg

– Kamaru Usman ha vinto 6 incontri consecutivi e 11 in totale. Ora vuole combattere contro il 14° nei ranking Neil Magny (19-6 MMA, 12-5 UFC). Ha lanciato pubblicamente la sfida a Magny tramite Twitter.

– Il cannabidiolo verrà rimosso dalla lista delle sostanze proibite da WADA dall’inizio del 2018. L’annuncio è arrivato questo venerdì dall’agenzia antidoping. Il cannabidiolo, più comunemente conosciuto come CBD, è un cannabinoide contenuto nella cannabis. Attualmente tutti i cannabinoidi sono proibiti dalla WADA. Questa sostanza fu portata alla luce ai fan da Nate Diaz, quando stava fumando durante la conferenza stampa dopo il match perso contro Conor McGregor a UFC 202.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...