MMA ARENA NEWS

– McGregor vs Ferguson in lavorazione. Arriveranno presto delle risposte dunque sul prossimo match che vedrà coinvolto Conor McGregor, e a confermarlo è proprio lui durante un’intervista con un’emittente irlandese. Oltre a promuovere il documentario sulla sua vita, ha rivelato che la sua priorità è l’unificazione del titolo: “So che ci sono tanti contendenti in UFC. Ma ce ne sono altrettanti anche nella boxe. Quello che mi interessa ora è certamente un incontro in UFC, sicuramente la difesa del mio titolo. C’è un fighter con il titolo ad interim dei pesi leggeri. Credo che sarà il prossimo. C’è sempre la trilogia con Diaz. Posso difendere la mia cintura contro Nate. Forse potremmo persuadere qualche pugile a venire nell’ottagono, o ci sono anche incontri di boxe. Insomma, ci sono diverse opzioni. Ma sento che devo legittimare la cintura. C’è un campione ad interim, e io sono il vero campione. Siamo attualmente in trattative per un contratto, e vedremo come andrà.”

– Colby Covington non si sente minimamente toccato dalle critiche che sono arrivate dai suoi colleghi, nonché compagni di team, a seguito delle sue parole rivolte ai brasiliani e al Brasile. L’head coach dell’ATT Ricardo Liborio ha condannato le azioni di Covington (oltre ad aver detto addio al team); la campionessa dei pesi gallo Amanda Nunes lo ha chiamato cretino, mentre Antonio Silva gli ha detto che è una persona anti professionale e sporca e che gli insegnerà a rispettare il suo paese e la sua gente. Ma se pensavate che Covington si sarebbe offeso per tutto ciò, vi sbagliavate.. Ecco cosa ha detto in risposta: “Non mi importa niente di Amanda Nunes. Non mi importa niente di Bigfoot Silva. Non sono miei amici. Non sono mai stati miei amici, e non saranno mai miei amici. C’è sempre stata una linea di separazione tra americani e brasiliani. L’ho sempre detto fin dall’inizio: ci sono tanti cliché nella palestra. Se guardate le mie interviste precedenti, vedrete che non ho detto niente di nuovo che non avessi già detto. Perciò è quello che è.” Alcuni fan però hanno criticato anche le dure parole della folla rivolte a Covington, prima fra tutte il “devi morire”.

– Mancano pochi giorni ormai all’evento più atteso dell’anno di UFC, con i tre titoli in palio. Ma la domanda che molti si sono fatti è se davvero il match tra Bisping e GSP merita il posto del main event. Ecco.. Cody Garbrandt, che difenderà il titolo dei pesi gallo contro lo sfidante Dillashaw, non pensa che sia giusto: “Stanno solo cercando di vendere biglietti. Ma il nostro match sta vendendo dappertutto. Tutti vogliono vedere questo incontro. Due fighters che vanno là fuori, un ex campione che combatte contro un campione, questo è il vero main event. Nessuna mancanza di rispetto nei confronti di Rose e Joanna, sono due grandi fighters, ma io e Dillashaw siamo il vero main event del 4 novembre.” E per quanto possano non piacersi, Dillashaw la pensa nello stesso modo e ritiene che il 70% del pubblico voglia vedere il loro match più degli altri. Ovviamente la risposta di Bisping non ha tardato ad arrivare: “Cody dovrebbe passare meno tempo a farsi le sopracciglia e più tempo nel mondo reale, perché semplicemente non è il main event quello. Molto semplice. Può sparlare di chiunque voglia. Io amo Cody, Cody è fantastico, un fighter fenomenale. Ma non sputare merda su di me.”20171101_022800.png

– C’è stato qualche cambiamento nella card preliminare di UFC 217, come conseguenza il match tra Corey Anderson e Ovince Saint Preux è stato spostato nella card preliminare trasmessa in tv e non su UFC Fight Pass (per cui anche questo sarà visibile su Fox Sports). Il resto della main card comprende:

  • Michael Bisping vs. Georges St-Pierre – titolo dei pesi medi
  • Cody Garbrandt vs. T.J. Dillashaw – titolo dei pesi gallo
  • Joanna Jedrzejczyk vs. Rose Namajunas – titolo dei pesi paglia
  • Jorge Masvidal vs. Stephen Thompson
  • Paulo Borrachinha vs. Johny Hendricks

– Il primo evento di UFC del 2018 è stato fissato per il 20 gennaio a Boston: UFC 220. Non sono stati ancora annunciati match per quella data.20171101_023823.png

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...