Risultati degli eventi

Un’altra settimana è passata e non sono mancati match interessanti ricchi di colpi di scena, tra finalizzazioni e KO da lasciare a bocca aperta. Certo l’attenzione si è spostata forse un po’ troppo su un personaggio piuttosto che sugli atleti che hanno dato battaglia nella gabbia.. Ma noi concentriamoci su ciò che conta, ovvero i risultati. Ecco gli eventi che troverete di seguito: Bellator 187, UFC Fight Night 120M-1 Challange 85, LFA 27, Pancrase 291, HBO Boxing – Jacobs vs Arias, ONE Championship 64 – Legends of the World.

Bellator 187

A.J. McKee batte Brian Moore per sottomissione (rear-naked choke) a 4:14″ del terzo round.

Maria Casanova batte Sinead Kavanagh per TKO (pugni) a 0:34″ del primo round.

Kevin Ferguson Jr batte Fred Freeman per sottomissione (rear-naked choke) a 1:57″ del primo round.

Charlie Ward batte John Redmond per TKO (pugno) a 4:59″ del primo round.

Paul Redmond batte Sergio de Jesus Santos per decisione unanime (29-27, 29-27, 29-27).

UFC Fight Night 120

Dustin Poirier batte Anthony Pettis per TKO (tap per infortunio) a 2:08″ del terzo round.

Matt Brown batte Diego Sanchez per KO (gomitata) a 3:44″ del primo round.

Andrei Arlovski batte Junior Albini per decisione unanime (29-28, 30-27, 30-27).

Raphael Assuncao batte Matthew Lopez per KO (pugno) a 1:50″ del terzo round.

Clay Guida batte Joe Lauzon per TKO (pugni) a 1:07″ del primo round.

M-1 Challange 85

Damir Ismagulov batte Rogério “Karranca” Matias per decisione unanime (match non valido per il titolo, ma vinto comunque dal campione in carica dei pesi leggeri).

Giga Kukhalashvili batte Stephan Puetz per TKO dopo 36″ del primo round.

Nate Landwehr batte Viktor Kolesnik per split decision.

Abubakar Mestoev batte Alexey Makhno per KO 1:06″ del primo round.

Arman Ashimov batte Rodrigo Melônio per KO a 3:27″ del primo round.

Ruslan Rakhmonkulov batte Maxim Divnich per split decision.

Andrey Lezhnev batte Ilfat Amirov per split decision.

Vazha Tsiptauri batte Frederico Gutzwiller per sottomissione (guillotine choke) a 0:32″ del terzo round.

Maksim Yakobyuk batte Viktor Trushov per sottomissione a 1:16″ del secondo round.

Sergey Klyuev batte Oscar Suarez per sottomissione (armbar) a 0:45″ del primo round.

Vitaliy Slipenko batte Kristijan Perak per sottomissione (rear-naked choke) a 2:19″ del secondo round.

Josh Rettinghouse batte Aleksandr Lunga per split decision.

LFA 27

Robert Watley batte Daryl Wilson per TKO (pugni) a 4:32″ del terzo round, e difende con successo il titolo dei pesi leggeri.

Ryan Spann batte Myron Dennis per TKO (colpi) a 3:08″ del primo round.

Alex Hernandez batte Derrick Adkins per TKO (colpi) a 1:53″ del terzo round.

Kendrick Latchman batte Tyler Shinn per decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27).

Ed Cline batte Levi Queen per sottomissione (guillotine choke) a 2:11″ del terzo round.

Kyle Driscoll batte Ken Coulter per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-26).

Pancrase 291

Yuki Niimura batte Ryo Kawamura per KO (pugno) a 0:43″ del terzo round e diventa il nuovo campione dei pesi medi.

Masakatsu Ueda batte Alan Yamaniha per sottomissione (straight armlock) a 4:52″ del terzo round.

Alexandre Cirne batte Kenta Takizawa per TKO (stop medico) alla seconda ripresa.

Kenta Takagi batte Takaaki Nara per split decision.

Issei Tamura batte Takumi Suzuki per decisione unanime.

Aziz Pahrudinov batte Kenichiro Togashi per decisione unanime.

Yojiro Uchimura batte Daniel Requiejo per TKO (ginocchiata e pugni) a 2:59″ del terzo round.

Hidekazu Fukushima batte Tadahiro Harada per sottomissione (triangle-armbar) a 0:31″ del terzo round.

Toshinori Tsunemura batte Tetsuya Yamamoto per decisione unanime.

Yoshinori Horie batte Katsushi Sugiyama per decisione unanime.

Shuichi Kanda batte Yasuhiro Kawamura per decisione unanime.

HBO Boxing – Jacobs vs Arias

Daniel Jacobs batte Luis Arias per decisione unanime (118-109, 120- 107, 119-108).

Jarrell Miller batte Mariusz Wach per TKO a 1:02″ della nona ripresa.

Celtus Seldin batte Roberto Ortiz per TKO a 2:43″ della terza ripresa.

ONE Championship 64

Martin Nguyen batte Eduard Folayang per KO (pugni) a 2:20″ del secondo round, e vince il titolo dei pesi leggeri diventando così campione in due categorie di peso (già deteneva il titolo dei pesi piuma).

Now that the dust is settling, I just wanted to take some time to thank all the people in various countries who had faith and support in me this past 12 months. Words honestly can’t describe the happiness and joy my family and I are going through. Biggest shout out to my wife @brooke_nguyen, KMA TOP TEAM, sponsors and coaches @kmamartialarts @chryslerdecastro @badboybrands @faca_aus @saigonsportsclub @centurymartialarts . Talk about making history on this day @thenotoriousmma One year ago compared to myself #teamSituasian 2 days ago. #history . Many fighters only dream of becoming multi-division champions but I’m sure we both can agree it came down to belief, hard work and dedication. Anything is possible – Believe in yourself, Be Humble. #weareONE #onechampionship #onefc #warriors #mma #world #champions #onefightnight #champchamp #shockstheworldPART3 in the making. @onechampionship

A post shared by Martin Nguyen (@itsmartiinn) on

Adriano Moraes batte Danny Kingad per sottomissione (rear-naked choke) a 4:45″ del primo round e difende con successo il titolo dei pesi mosca.

Kevin Belingon batte Kevin Chung per decisione unanime.

Alex Silva batte Hayato Suzuki per sottomissione (armbar) a 1:22″ del primo round.

Reece McLaren batte Anatpong Bunrad per sottomissione (d’arce choke) a 4:52″ del primo round.

ZhiKang Zhao batte Thai Rithy per sottomissione (rear-naked choke) a 2:31″ del primo round.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...