Venator: nel regno dei pesi medi

Nuovamente tempo di Venator: questo sabato al Teatro Principe di Milano si svolgerà Kingdom 2,  evento come di consueto di ottimo livello e che avrà il suo main nel match valevole per il titolo dei pesi medi fra Pietro Penini e Christian Magro.

La serata avrà il suo inizio con gli incontri preliminari e dobbiamo sottolineare la bontà di questa card.  Sono presenti allievi di sicuro avvenire e appartenenti ad alcune fra le migliori scuole,  fra di essi spicca la presenza del campione europeo IMMAF, Dario Bellandi,  ma in pratica ogni match potrebbe nascondere il grande prospetto del futuro.  Ci piace anche il fatto che siano coperte tutte le categorie di peso (a parte i massimi che, si sa, sono pochini),  ecco la lista:


3 x 3 – Middleweight 84kg/185Lbs
Dario Bellandi vs Adrian Grigorean

3 x 3 – Light Heavyweight 93kg/205Lbs
Emmanuele Troia vs Adriano Livio Meneghetti

3 x 3 – Welterweight 77kg/170Lbs
Daniil Lichii vs Emanuele Sabatino

3 x 3 – Welterweight 77kg/170Lbs
Alessandro Prometti vs Leonardo Basile

3 x 3 – Lightweight 70Kg/155Lbs
Nicolò Solli vs Martin Obermair

3 x 3 – Featherweight 66kg/145Lbs
Matteo Caiumi vs Lorenzo Bianchi

3 x 3 – Featherweight 66kg/145Lbs
Stefano Morotti vs Giovanni Pavese

3 x 3 – Bantamweight 61kg/135Lbs
Tanio Pagliariccio vs Alessio Chessa

index.jpg

A seguire avremo la card principale che prevede la partecipazione di alcuni dei migliori fighter italiani:

Federico Fasciano vs Petru Morari :  Si inizia con due giovani molto promettenti e all’esordio da pro:  Fasciano sostituisce l’infortunato Erik Fernandez,  ed è dell’Ares Fight Team di Lodi, il che ci fa immaginare il suo punto di forza. Morari è un giovane fighter moldavo in forza al Team Lonzi che ha un bel curriculum nel sambo e nel k1 ed è accreditato di grandi doti nello striking.  Sarà il sempre affascinante match tra striker e grappler, insomma

Emanuele Zaccaria (2-0) vs ?  :  Zaccaria è uno degli allievi di Filippo Stabile e questo è già un buon biglietto da visita,  oltretutto è imbattuto e l’ultimo match lo ha avuto al Golden Cage quando ha sconfitto Monteriso.  Il suo avversario avrebbe dovuto essere il rappresentante del Mixed Martial Pro Team,  Marco Sheepman Manovali (4-0),  ma un infortunio dell’ultima ora ha fatto saltare tutto. Mentre scriviamo l’organizzazione è al lavoro per trovare un sostituto,  vi terremo aggiornati

Petru Biclea (3-2) vs Luca Panzetta (2-0)  : Biclea ha due sconfitte, l’ultima al Golden Cage, ma ottenute contro avversari di livello quali Orsini e Baneschi,   Penzetta è un prospetto molto interessante,  imbattuto con due vittorie conquistate per sottomissione allo Slam e al Colosseum

Riccardo Cumani (5-3) vs Ashley Rosi (3-2) :  Cumani è ormai un veterano che ha 8 match da pro alle spalle,  tra cui spiccano quelli in KL e soprattutto quello in Venator 2.  Una curiosità,  tutte le sue vittorie sono arrivate prima del limite e tutte le sconfitte ai punti. Rosi ha 3 vittorie, tutte ottenute allo Slam e prima del limite,  e due sconfitte ottenute in eventi Venator contro Ruotolo e Pylo

Raffaele D’Eligio (3-0) vs Leonardo Damiani (4-1): Qui siamo oltre al livello dei prospetti,  siamo davanti a due atleti che hanno già mostrato qualcosa e cercano il successo griffato Venator per entrare definitivamente nel giro che conta .  D’Eligio ha 3 vittorie, tutte ottenute in eventi Slam, ed è imbattuto.  Damiani ha una sconfitta subita dal forte Leon Aliu ma nel 2017 ha combatuto, vincendo, 4 volte in 4 mesi,  di cui 2 in eventi esteri, Match molto interessante!

Marco Saccaro (5-0) vs Virgiliu Farsineac (6-1):  Match che in altre card sarebbe comodamente il main event tra due atleti con caratteristiche molto diverse, fatto che lo rende difficile da pronosticare.  Saccaro ormai si è fatto un nome grazie alla striscia aperta di vittorie ottenute prima del limite,  Farsineac ha una sola sconfitta in carriera , contro Pedersoli,  ma nelle ultime uscite ha impressionato tantissimo per la solidità e la preponderanza fisica.  Non possiamo sapere se riusciranno ad arrivare in qualche top promotion mondiale ma di certo questi 2 ragazzi fanno parte del gruppo di atleti che caratterizzeranno le MMA italiane nei prossimi anni

Pietro Penini (6-0) vs Christian Magro (9-4): Come detto all’inizio questo incontro è valevole per la cintura dei pesi medi Venator.  I due fighters dovevano incontrarsi nell’evento veneziano di inizio anno ma un infortunio ha fatto saltare i piani,  non tutto il male vien per nuocere perchè questo secondo tentativo ha una cintura in più come bonus.  Penini nell’ultimo anno ha visto salire vertiginosamente le sue quotazioni ed ora è visto come italiano in UFC in un futuro non troppo lontano.  Magro è un veterano che sicuramente potrà opporre la sua grande esperienza alla prepotenza fisica dell’avversario,  ricordando che le sue sconfitte in carriera sono targate Schiavolin,  Kotarlic, Di Chirico,  non proprio gli ultimi arrivati.

Insomma,  ci sono un sacco di motivi per andare al Teatro Principe per assistere dal vivo all’evento,  ricordando che promotion e atleti vanno supportati con i fatti,  comprando i biglietti,  non solo con le chiacchere e i complimenti da social.  Vi aggiorneremo sui risultati e analizzeremo le conseguenze che essi potranno determinare in futuro.

Stay tuned, amici

DP

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...