Bellator 191

I riflettori di Bellator si riaccendono all’estero. Domani infatti la promozione torna in Inghilterra con una card poco interessante se non fosse per la presenza di due ex atleti UFC che si apprestano a fare il debutto in Bellator: Micheal McDonald e Valerie Letourneau. Ricordiamo che McDonald al tempo è stato nella top 10 dei ranking dei pesi gallo di UFC, ma dopo aver perso tre degli ultimi cinque incontri, ha dovuto dire addio a UFC. Valerie è stata la prima contendente al titolo dei pesi paglia UFC e ha atteso questo momento già da un po’.

Vediamo meglio i match principali:

Michael McDonald (17-4) vs. Peter Ligier (8-1-1)

20171214_182751.png

Ciò che rende interessante McDonald è il fatto che a soli 26 anni ha un curriculum che farebbe invidia a qualunque suo coetaneo: nel 2010 ha debuttato in WEC ed è passato subito in UFC ottenendo il bonus di Fight of the Night nel match di esordio contro Edwin Figueroa. Ha vinto i primi quattro match in UFC ed è stato a un passo dal titolo ad interim dei pesi gallo nel 2013 ma ha perso per sottomissione contro Renan Barão. Poi tra i problemi con infortuni e con il contratto, McDonald ha scelto di intraprendere un’altra strada chiamata Bellator. Un paio di giorni fa ha anche rilasciato un’intervista a MMAJunkie in cui si dice carico, tanto più che è ancora giovane ed ha un lungo futuro davanti a sé:

“Pensare che potrei avere ancora 10-15 anni nelle mma se volessi è una cosa folle. Sono già dieci anni che lo faccio, professionalmente, ed è una cosa buona – finché il mio corpo rimane intatto. Ho ancora tanta strada da fare, ma sto imparando a prendermi cura del mio corpo. Sono molto contento. Sono più concentrato che mai. Non solo, sono al meglio della forma, sono più tecnico, più forte, ho migliorato il cardio. Una parte di me avrebbe voluto sentirsi così mentre combattevo per UFC, in particolare nel match titolato, ma succede e basta. Sono molto positivo e non sono mai stato meglio.”

Il suo avversario è il francese Ligier: ha combattuto principalmente in eventi locali e tre anni fa ha preso parte a BAMMA. Anche lui, come McDonald, farà il suo debutto in Bellator.

Valerie Letourneau (8-6) vs. Kate Jackson (9-2-1)

Questa sarà la seconda volta quest’anno che Letourneau tenta di entrare nella gabbia di Bellator, infatti aveva un match programmato per luglio contro Emily Ducote ma un infortunio a quattro giorni dall’evento l’ha costretta a declinare l’appuntamento. Ha firmato con Bellator ad aprile dopo aver accumulato un record di 3-3 in UFC, con vittorie contro Maryna Moroz, Jessica Rakoczy e Elizabeth Philips e la sconfitta nel match titolato contro Joanna Jedrzejczyk a UFC 193. Sale a 125 libbre dopo aver avuto difficoltà nel passato col limite di 115 libbre. Katy Jackson è stata una semifinalista in The Ultimate Fighter 23, è imbattuta negli ultimi sei incontri pro, inclusa la vittoria nel suo esordio in Bellator ad agosto contro Colleen Schneider.

  • James Thompson (20-16) vs. Philip De Fries (13-6-0)
  • Lewis Monarch (9-2) vs. Jeremy Petley (11-8-1)

Card preliminare (in collaborazione con BAMMA 33)

  • Ash Griffiths (4-4) VS Mohammad Yahya (4-1)
  • Ryan Scope vs. Mickael Lebout
  • Aaron Chalmers vs. Karl Donaldson
  • Colin Fletcher vs. Anthony Dizy
  • Fabian Edwards vs. Louis King
  • Rhys McKee vs. Kams Ekpo
  • Nathan Jones vs. Adam Proctor
  • Curt Warburton vs. Warren Kee
  • Josh Plant vs. Justin Burlinson
  • Darren Towler vs. Tony Mustard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...