Uriah Hall: “se avessi fatto il peso, sarei morto il giorno dopo”

Per la prima volta dopo il ricovero Uriah Hall parla pubblicamente e rivela di aver sofferto di un lieve attacco di cuore a causa dei problemi col taglio del peso la scorsa settimana.

Tramite instagram, Hall si scusa con Vitor Belfort per non aver potuto combattere e ringrazia i fan e gli altri fighters per il sostegno durante questo momento difficile. Ha poi confessato di aver ignorato alcuni segni antecedenti al taglio del peso che l’hanno fatto finire in ospedale. Infine ha raccontato come si è sentito:

“È stata probabilmente l’esperienza più traumatica che abbia mai avuto. Ero cosciente ma non ero cosciente. Sapevo che stava succedendo qualcosa ma ci sono passato sopra. Credo di aver avuto un piccolo attacco epilettico e alle stesso tempo un lieve attacco di cuore. I miei reni non erano buoni. Come ho detto, è stato un segnale che ho ignorato e che mi ha fregato. Il mio corpo non ha reagito bene.”

Hall ha ribadito più volte che non ingnorerà mai più la sua salute:

“Il dottore stesso mi ha detto che se anche avessi fatto il peso probabilmente sarei morto il giorno dopo perché il mio corpo non ce l’avrebbe fatta. Non ignorerò mai più la mia salute. L’ho fatto per i fan, l’ho fatto per essere pagato e l’ho fatto per essere sicuro di presentarmi, ma alla fine la vita non ne vale la pena. La mia sicurezza viene per prima.”

Una volta che si sarà ripreso, Hall vorrebbe combattere contro Belfort nel match di ritiro:

“Mi piacerebbe combattere contro Vitor Belfort. Ovviamente, devo riprendermi, ma mi piacerebbe scontrarmi con lui.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...