USADA premia i fighters puliti di UFC: “Train Clean, Fight Clean”

il

Sono quasi tre anni ormai che USADA collabora con UFC e adesso hanno inaugurato una nuova iniziativa simbolica per promuovere uno sport pulito.

Già a partire da questo mese, i fighters di UFC che hanno raggiunto il traguardo di 25 test antidroga puliti riceveranno una maglietta con l’hashtag “follow my lead” (segui il mio esempio) e “25x”; attraverso un nuovo account twitter (@USADA_UFC), l’agenzia antidoping condividerà le storie, i consigli e i messaggi dei fighters di UFC e dei loro fan.

Questo è il comunicato ufficiale da parte dell’amministratore delegato dell’agenzia antidoping Travis Tygart:

“Partecipare a un solido programma antidoping richiede un impegno costante tutto l’anno, sia per essere disponibile ad essere testato senza preavviso e sia per essere attento a ciò che consumi. Il programma può essere scomodo a volte, ma come sentiamo spesso dagli atleti, è molto meno scomodo che essere seriamente infortunati o essere derubati di una vittoria. Questi atleti hanno raggiunto un traguardo alto nel programma di UFC e sono dei modelli di comportamento per uno sport pulito.”

Anche il vice presidente UFC Jeff Novitzky ha rilasciato una dichiarazione a riguardo:

“Questi atleti sono esempi da seguire per uno sport pulito non solo in UFC e nelle arti marziali miste, ma in tutti gli sport professionali. Siamo fieri di onorare la collaborazione, il rispetto e la dedizione per rendere lo sport pulito che questo gruppo di atleti ha mostrato negli ultimi tre anni, così come lo sforzo che tutti gli atleti di UFC hanno fatto per aiutare a rendere l’ottagono pulito e sicuro.”

Questi sono i 19 atleti che hanno raggiunto quel traguardo finora: Holly Holm (35), Cris Cyborg (33), Eddie Alvarez (32), Vitor Belfort (32), Daniel Cormier (30), Rafael dos Anjos (30), Stipe Miocic (28), Robbie Lawler (27), T.J. Dillashaw (27), Conor McGregor (27), Edson Barboza (27), Dominick Cruz (27), Fabricio Werdum (27), Frankie Edgar (27), Torres (26), Stephen Thomson (25), Tyron Woodley (25), Dustin Poirier (25) e Johny Hendricks (25).