Chael Sonnen su Fedor: “alla fine è uno sporco fighter e una canaglia come me”

il

Si sa che Chael Sonnen è senza filtri quando deve parlare, ed è stato così anche quando ha detto cosa pensa veramente di Fedor Emelianenko ai microfoni di The MMA Hour.

In sostanza, Chael Sonnen crede che il personaggio di “marzialista puro e guerriero umile” di Emelianenko sia finto, sarebbe solo una maschera creata per piacere al pubblico, ma nella realtà non è così.

Emelianenko è troppo perfettino agli occhi di Chael Sonnen:

“Non so, tutta questa cosa del rispetto. Sembra un perfetto ragazzo carino, nulla togliere a lui, ma è un personaggio, giusto? Tutti lavorano sulle gimmick. Lui ha trovato la sua. Lui ha trovato questa cosa del rispetto e dell’umiltà. Questo va bene per alcune persone. A me non fa alcun effetto. Non sono impressionato, io non ci casco. Alla fine, dietro a quello sguardo trasandato della sua faccia e a quella piccola testa pelata, lui è uno sporco fighter della gabbia proprio come me.”

I due si affronteranno per la prima volta nelle semifinali del torneo dei pesi massimi, ma Sonnen già in passato aveva criticato Emelianenko per alcuni incontri sotto il marchio PRIDE fatti solo, a suo dire, per far crescere il suo record. Comunque Sonnen è fiducioso delle proprie abilità, sia a terra che in piedi:

“Porterò a terra chiunque. E se non ci riesco, allora lo picchio in piedi.”

Emelianenko è conosciuto anche per la sua pacatezza e il suo atteggiamento rispettoso, ma Chael Sonnen non se la beve:

“Ragazzi, entri in una gabbia mezzo nudo per prendere a calci in culo qualcuno. Sei una canaglia come me. Se vuoi vendere delle magliette in questo modo, fallo pure. Tu hai il tuo stile e io ho il mio. Ma non me la bevo e non me ne frega niente di tutto ciò.”