Gegard Mousasi su Machida: “ha lasciato UFC perché ci sono i controlli USADA”

Gegard Mousasi ha un precedente con Lyoto Machida, infatti i due si sono affrontati nel 2014 in una lotta durata cinque round e da cui ‘the dragon’ è uscito vincitore per decisione unanime.

Dopo la recente notizia della firma con Bellator, il campione dei pesi medi Gegard Mousasi ha voluto dire la sua spiegando – secondo lui – che il motivo della scelta presa da Machida abbia a che fare con la presenza di USADA in UFC:

“Sta invecchiando, e c’erano i test antidroga in UFC. Ma se io combatterò contro di lui, gli serviranno tanti test antidroga. Guardate il suo fisico, credo che quello dica abbastanza. È uno in forma, nessun dubbio a riguardo, ma quando invecchi, tutto tende un po’ a cedere. I fighters non possono combattere fino a 47 anni come facevano un tempo. Se sono puliti, è difficile, specialmente contro fighters di alto livello. Possono battere ragazzi di livello inferiore, ma contro avversari top, è difficile quando hai 41 anni o giù di lì essere fisicamente capace – più talento magari, ma ad alti livelli sono le piccole cose a fare la grande differenza. Adesso credo che sia a un altro livello, e se vince il suo match di debutto, ed è il contendente, è sicuro al 100% che combatteremo di nuovo.”

Lyoto Machida aveva spiegato diversamente il motivo di questa scelta, ovvero che il suo contratto con UFC era concluso e che Bellator gli aveva fatto un’offerta che non poteva rifiutare:

“Sono davvero grato per tutto quello che è successo in UFC. Sono molto felice per tutto quello che ho vissuto lì. Credo che nelle nostre vite va tutto a momenti. Tutto quello che arriverà sarà grande e tutto quello che è passato è stato grande ugualmente. Dobbiamo essere aperti ai cambiamenti, alle nuove sfide.”

Olá pessoal, estou aqui para anunciar uma grande mudança na minha carreira profissional. Meu contrato com UFC encerrou e eu estou indo para uma nova casa: para o Bellator, que é um grande evento do MMA e que tem crescido muito aqui nos Estados Unidos. Sou muito grato por tudo o que aconteceu comigo no UFC, sou muito feliz por tudo que eu vivi ali. Eu acredito que tudo na nossa vida são ciclos. Tudo que vem é muito legal e tudo o que vai também é legal. Temos que estar abertos a novas mudanças, novos desafios. E essa é minha mentalidade! Um grande abraço a todos vocês, quero que vocês continuem me acompanhando, porque sempre que eu participo das lutas, sempre que eu estou em treinamento eu estou dando sempre o meu melhor e é para vocês Hello everyone, I'm here to announce a great change in my career. My contract with UFC has finished, and I'm going to a new house: Bellator, which is a great MMA event that has been growing a lot here in the United States. I'm very grateful for everything that happened with me in the UFC. I'm very happy with everything I lived. I believe that everything in our lives is made of periods. All that comes is great and all that goes is also great. We have to be open to new changes, new challenges. This is how I think. My best regards to all of you, and I wish you keep on supporting me, because everytime I fight and everytime I practice, I do my best for all of you. @bellatormma #bellatormma

A post shared by Lyoto Machida (@lyotomachidafw) on

Non c’è ancora una data per l’esordio di Machida, ma se vincerà di certo si apriranno rapidamente le porte alla contesa del titolo detenuto da Mousasi, e potrebbe esserci l’occasione di rivederli uno contro l’altro ora che entrambi sono sotto contratto con Bellator.

Machida inoltre ha dichiarato a ESPN che è entrato in questa promotion per essere campione, ma Mousasi ha appena iniziato il suo regno e non cederà facilmente la cintura.