Chi è Ivan Naccari, esordiente a Bellator 248

Chi come me, eccitato dal ritorno sul suolo italiano delle MMA che contano, era andato a spulciare le card dei tre eventi organizzati da Bellator a Milano, saprà che a Bellator 247, andato in scena l’1 ottobre, oltre a Gianni Melillo e a Simone D’Anna, un altro italiano avrebbe dovuto combattere all’Allianz Cloud.

Stiamo parlando di Ivan Naccari, 26 anni, siciliano di Messina. Ivan è un kickboxer piuttosto navigato (più di 30 incontri) e esordiente di MMA, allenato da Fabio Corelli e Federico Mini. Lo abbiamo contattato per conoscerlo, anche un po’ stupiti (lo ammettiamo) dal fatto che un fighter con un record di 0 vittorie e 1 sconfitta (Tapology e Sherdog) ottenesse un contratto per il secondo incontro con una promotion di spessore come Bellator.

Ebbene Ivan ci ha spiegato che questa famigerata sconfitta, subita in Francia all’inizio dell’anno, non solo si tratta di un match di Pancrazio e non di MMA, ma è pure stato a dir poco “controverso”, come si evinceva dal video che il buon Naccari ci ha inviato. Nel primo round infatti l’avversario stava stringendo un armbar, ma a causa di un colpo alla testa si è praticamente mandato KO da solo. L’arbitro ha interrotto il match, e sembrava che stesse per assegnare la vittoria per TKO a Ivan, invece ha dato all’avversario un minuto per riprendersi e poi ha fatto continuare il match, che terminerà poi con la sottomissione subita da Ivan.

Non solo, dopo l’incontro l’avversario ha contattato Naccari su Instagram, scrivendogli “Rispetto per te, fratello”, e anche “Sei un grande campione”. Con l’emoticon del bacino. Oltre al danno la beffa.

Fatto sta che Ivan ci ha detto che sta cercando di togliere questa porcheria dal suo record su Sherdog e su Tapology, dove il match viene spacciato per MMA.

Al momento invece, l’incontro che Ivan doveva fare a Milano, è stato posposto a Bellator 248 a Parigi (dove combatterà anche il mitico Simon Biyong). L’avversario è sempre lo stesso: l’olandese Ilias Bulaid, (2-0 MMA) anche lui kickboxer, e con entrambi i match di MMA disputati in Bellator.

Striker contro striker, ci sono i presupposti per un bell’incontro fra pesi leggeri (apriranno la card preliminare). Nel frattempo, forza Ivan!